martedì 18 Gennaio 2022
7.5 C
Venezia

Consegne a domicilio, riferimenti sul sito del Comune di Venezia

HomeComune di VeneziaConsegne a domicilio, riferimenti sul sito del Comune di Venezia

Consegne a domicilio, riferimenti sul sito del Comune di Venezia

Disponibile sul sito del Comune di Venezia l’elenco delle attività che effettuano consegne a domicilio. La novità era stata anticipata ieri dal sindaco Luigi Brugnaro. Il Comune di Venezia ha deciso di creare un database nel quale inserire i nomi e i contatti di tutte le attività commerciali che operano nella ristorazione e nella vendita di alimenti o beni di prima necessità che prevedono la consegna a domicilio e metterlo, poi, a disposizione di tutti i residenti in questo periodo di limitazioni degli spostamenti per contenere il contagio da Coronavirus.

Per questo motivo l’Amministrazione comunale chiede a tutte le attività legate alla ristorazione, come pizzerie, alimentari, panificio, pizza da asporto ma anche a supermercati, farmacie, tabaccherie di iscriversi al portale raggiungibile all’indirizzo Dime.Comune.Venezia.it (occorre avere a disposizione accesso ‘spid’).

L’operazione consentirà di formare un elenco (disponibile a questo link:
comune.venezia.it/it/content/attivit-commerciali-consegna-beni-e-alimenti-domicilio) messo poi a disposizione dei cittadini che potranno consultarlo e scegliere in base a criteri di vicinanza e geografici la rivendita, il ristorante, il panificio più vicino.
(categoria “virus cinese”)

La decisione è frutto dell’esigenza di soddisfare le necessità soprattutto della popolazione, residente sia a Venezia centro storico che in terraferma, che non ha la possibilità di muoversi dalla propria abitazione ma anche per evitare assembramenti e code davanti ai supermercati.

Il database consentirà, inoltre, di dare visibilità e lavoro a tutte le attività legate alla ristorazione che sono rimaste attive sul territorio, soprattutto a quei negozi di vicinato o a conduzione familiare che stanno vivendo un momento difficile.

“Il servizio di consegna non è erogato dal Comune ma dai singoli operatori – sottolinea l’Amministrazione – l’elenco è redatto a solo titolo informativo e non promozionale, per facilitare l’incontro tra domanda e offerta in questo particolare momento”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

8 Marzo dedicato alla Coreografa Luciana De Fanti. Di Andreina Corso

Se Italo Calvino ci perdona, se lo copiamo e ci lascia dire: se una sera d’inverno a Mestre una Grande Donna, un’Artista, una Ballerina, una Coreografa e una animalista ricorda suo figlio Omar Caenazzo, morto prematuramente in un incidente stradale, quella...

Salvi abitanti delle isole: possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base

"Salvi", si fa per dire, gli abitanti delle isole: è possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base fino al 10 febbraio. E' tutt'ora considerata un'eccezione, quindi il nuovo documento parla dei soli motivi di salute e di studio, ma è sicuramente...

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Impiegati d’albergo: “Non siamo noi il male di Venezia, non dimenticateci”. Lettere

  "Anch'io voglio tornare a lavorare ma..." Breve racconto di una receptionist di un hotel di lusso   Ormai sono mesi che, con l'albergo chiuso, vivo solo "grazie" alle briciole della cassa integrazione. Voglio tuttavia ricordare a tutti che prima non era la terra promessa come...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Mauro da Mantova è morto. L’ospite della trasmissione ‘La Zanzara’ non ce l’ha fatta

Mauro da Mantova è morto ieri a Verona. Era ricoverato dal 10 dicembre, quasi subito era entrato in condizioni critiche e, alla fine, non c'è stato niente da fare. Mauro da Mantova, "ospite-incursore" della trasmissione radiofonica "La Zanzara" è spirato all’ospedale Borgo...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

“Venezia è ingorda di denaro. Sarebbe l’ora di un progetto sostenibile”. Lettere

Io vengo saltuariamente a Venezia dove possiedo un mini appartamento comperato 15 anni fa. Amo Venezia la sua storia i suoi scorci e la sua arte. Mi sono riconosciuto in essa essendo discendente da famiglia istro-veneta. Purtroppo negli ultimi anni Venezia...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Venezia: ecco le barche private per evitare il controllo della certificazione verde sui mezzi Actv

Laddove non si convince, si scatena la creatività e il far da sé. Barche private, iniziative dovunque, social scatenati, soprattutto tra chi vive nelle isole e deve recarsi al lavoro o accompagnare i figli a scuola: ognuno si organizza a modo...

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

“Vaporetto da Lido: 7,50 euro e ammassati come animali”

Riceviamo e pubblichiamo. La lettrice prende spunto da una segnalazione precedentemente ricevuta in cui si dice: "Centinaia di persone costrette a stiparsi all’interno di un imbarcadero chiuso nell’attesa di un vaporetto che passa ogni 30 minuti. È stato ridotto il numero di...