23.1 C
Venezia
lunedì 26 Luglio 2021

Confartigianato Venezia in pista per la salute

HomeNotizie Venezia e MestreConfartigianato Venezia in pista per la salute

Confartigianato Venezia in pista per la salute

Confartigianato Venezia in pista per la salute. Si intitola così l’incontro che si terrà domani, 24 novembre, alle ore 19 nella sala riunioni di Confartigianato Venezia a San Lio per far conoscere i sussidi e i benefici fiscali che mette a disposizione la Mutua individuata da Confartigianato Venezia ai propri associati e alle loro famiglie.

“Migliaia di famiglie italiane, ma anche piccoli imprenditori e artigiani, sono esposte a rischi finanziari notevoli a causa di imprevisti e talvolta eccessivi costi delle cure mediche – spiega il segretario di Confartigianato Venezia Gianni De Checchi – a cui si devono aggiungere lunghe liste di attesa, talvolta con conseguente aggravamento delle patologie a causa della tardiva terapia. Ci siamo quindi chiesti quale aiuto potevamo dare ai nostri artigiani per affrontare con maggior serenità i problemi di salute e tutelare anche la propria famiglia, e per questo abbiamo pensato di rivolgerci ad una Mutua specializzata per superare le carenze, oggi evidenti, del Servizio Sanitario Nazionale”.

L’incontro di domani mira a far conoscere i sussidi e i vantaggi fiscali messi a disposizione dalla Mutua MBA (Società di Mutuo Soccorso) per i soci di Confartigianato e le loro famiglie.

23/11/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.