Concorso per spazzino a Venezia: in 3.000 per una graduatoria di 400

1194

Bando per operatore ecologico (spazzino) Veritas: già 1700 domande ma c'è ancora una settimana

Concorso-record per fare lo spazzino a Venezia: martedì si sono presentate tremila persone tra cui molti laureati e addirittura candidati che arrivavano dal Sud.

Il concorso ha visto presentate 3.580 domande, 3.441 delle quali sono state accolte e due terzi degli aspiranti netturbini si sono effettivamente presentati martedì per la prova scritta.

Veritas, azienda municipalizzata veneziana, ha specificato che il concorso riguardava l’intera Provincia.

Tra gli esaminandi 44 persone che arrivano dalla Campania e 67 dalla Sicilia. Sul fronte dell’età, invece, ben 1.045 sono stati quelli tra i 40 e 50 anni mentre 777 sono stati i 20enni.

Alla prova scritta per il concorso i candidati hanno dovuto rispondere a 30 domande con due di riserva.

Per loro, adesso, ore di febbrile attesa finchè uscirà la lista degli ammessi al colloquio finale che vedrà un elenco di soli 400 nomi sui 3.000 che si sono presentati alla prova.

I fortunati sosterranno un colloquio che consentirà di stilare una graduatoria con validità pluriennale per l’entrata in ruolo, a tempo determinato o indeterminato, via via che si registreranno vuoti nell’organico attuale.

Tra i 3.441 ammessi c’erano anche 160 laureati e 443 persone con attestati.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here