29.8 C
Venezia
domenica 25 Luglio 2021

Comune di Venezia chiude il bilancio 2019 con un tesoretto di 62 milioni

HomeComune di VeneziaComune di Venezia chiude il bilancio 2019 con un tesoretto di 62 milioni

Comune di Venezia chiude il bilancio 2019 con un tesoretto di 62 milioni

Comune di Venezia chiude il bilancio 2019 con un avanzo di 62 milioni.

Venezia chiude il 2019 con un avanzo positivo di 62 milioni di euro, un conto economico di 140 milioni di euro e 62 milioni di cassa libera.

Questi i dati significativi presentati questa mattina dall’assessore al Bilancio, Michele Zuin sul rendiconto di gestione del Comune di Venezia per l’esercizio 2019, approvato ieri dalla Giunta comunale.

Il documento, di natura tecnica, che prende in esame le risultanze al 31 dicembre 2019, proseguirà l’iter per essere sottoposto ad approvazione del Consiglio comunale entro il 30 giugno 2020.

“Al primo gennaio 2015 – ha spiegato Zuin ripercorrendo gli ultimi cinque anni – il disavanzo del Comune di Venezia era di 72 milioni di euro. Tale debito si sarebbe potuto recuperare fino al 2042 in 28 esercizi. L’Amministrazione ha invece intrapreso una strada volta ad efficientare i conti entro la durata del mandato. Già con il rendiconto 2018 eravamo riusciti a ridurre il disavanzo da 72 a 29 milioni di euro, recuperando più della metà del disavanzo. Passare da -72 a +62 milioni è la dimostrazione di cosa significhi mettere a posto i conti”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.