Il grido degli Innocenti. In centinaia rischiano il lavoro: che sta succedendo a Venezia?

Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’acquisizione in proprietà al Comune di Venezia, a titolo non oneroso, di 28 beni immobili di proprietà dello Stato, per un valore inventariale complessivo di circa 25 milioni di euro.

In base alla legge sul federalismo demaniale (ex art. 56 bis del DL 69/2013) gli Enti locali possono infatti acquisire, a titolo gratuito, beni immobili di proprietà dello Stato presenti sul proprio territorio, richiedendoli all’Agenzia del Demanio.

Dopo specifiche attività di verifica ed eseguiti i necessari accertamenti, l’Agenzia del Demanio ha comunicato al Comune di Venezia l’esito delle verifiche effettuate esprimendo parere favorevole rispetto a 28 immobili.

Tra gli immobili che il Comune di Venezia ha chiesto di acquisire, in terraferma, in centro storico e nelle isole ci sono terreni, alloggi, fabbricati, cantieri navali, aree intorno a Porto Marghera, aree utili al sistema tranviario e l’isola delle Tresse. Non solo: sono anche compresi edifici di grande valore storico come la torre Massimiliana a Sant’Erasmo, un tratto del canal Salso in direzione Forte Marghera e pure due porzioni di piazza Barche.

Nell’elenco sono incluse inoltre abitazioni in centro storico che potranno essere messe a disposizione per favorire la residenzialità a Venezia.

I beni verranno destinati ad un utilizzo diretto o indiretto per finalità istituzionali o ad uso della collettività oppure per predisporre specifici progetti, dati in concessione o alienati o, infine, messi a reddito con contratti di locazione.

Il Consiglio comunale, nel corso della seduta odierna, ha inoltre approvato la delibera n. 523 “Riconoscimento del debito fuori bilancio” e la delibera n. 546 Reiterazione del vincolo preordinato all’esproprio per l’intervento denominato “Rimodellazione per invaso “Parco Lusore”.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here