giovedì 27 Gennaio 2022
1.6 C
Venezia

Compagnia della Vela, incetta di successi alle Zonali

HomeVelaCompagnia della Vela, incetta di successi alle Zonali

Sono tanti i riconoscimenti ottenuti dagli atleti velisti della Compagnia della Vela che si sono distinti nel corso del 2021. Sabato all’auditorium centro pastorale “Cardinale G. Urbani” di Zelarino si sono tenute le premiazioni dei campionati zonali italiani che hanno visto protagonisti molti esponenti del circolo veneziano.

In classe 2.4 si sono distinti Stefano Maurizio (2. e 1. parasailing) e Marco Collinetti (3. e 2. parasailing); in classe Optimist – divisione B (ex cadetti) Martino Paone Mittner (2.); in classe Optimist – divisione A (ex juniores) Leopoldo Paone Mittner (1.) e Giulia Marella (2.); in classe Ilca 6 Edoardo Tomasella (1.) e Lorenzo Simone (3., 1. under 19); in Ilca 4 Luigi Paciello (3.).
Altri riconoscimenti sono stati consegnati per l’altura a Cesare Bozzetti (1. al campionato mondiale Maxi, 1. al mondiale Swan 50, 2. al campionato italiano classe Dragone); Giuseppe Duca (2. al campionato italiano classe Dragone); Klaus Diedericks (2. al Rolex Orc European championship Capri); Massimo Juris e Pietro Luciani (2. al campionato italiano offshore X2); Stefano Maurizio (2. parasailing – campionato italiano classi olimpiche Cico).

«Anche quest’anno abbiamo fatto incetta di premi, siamo orgogliosi del fatto che la Compagnia della Vela abbia fatto la parte del leone. Abbiamo ritirato diversi premi, testimoniando che l’attività sportiva è uno dei punti di forza della Compagnia della Vela», ha commentato il vicepresidente con delega all’attività nautica Francesco Martina.

Nella giornata di oggi la Compagnia della Vela nella sede di San Giorgio ha voluto omaggiare atleti e tecnici che si sono distinti sia per l’attività agonistica che per la gestione del circolo (in allegato i premiati).
«Si tratta della conclusione della stagione agonistico-sportiva, un modo per valorizzare l’attività dei nostri soci e per tutti coloro che si sono distinti nell’attività sociale sotto vari profili contribuendo alla gestione quotidiana del circolo», ha esordito il presidente Pier Vettor Grimani.
Il presidente ha proseguito elogiando soprattutto le nuove leve: «Siamo soddisfatti dei risultati, ma soprattutto per la nutrita partecipazione dei giovani. Si tratta di un bel segnale per il futuro del circolo, affinché mantengano alto il guidone della Compagnia della Vela».
Da ultimo, Grimani ha concluso annunciando quello che accadrà nel 2022: «Stiamo elaborando il programma della prossima stagione, che vedrà confermate le principali regate che il circolo propone, oltre ad alcune novità che vedranno coinvolti in sinergia i vari circoli dell’Altro Adriatico. Infine, saranno confermati anche gli incontri culturali».

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

Musei Civici Veneziani, grave attacco a lavoratrici e lavoratori

Nei Musei Civici Veneziani si aggrava l’attacco alle lavoratrici e ai lavoratori dei servizi in appalto, con l’annuncio delle cooperative Coopculture e Socio Culturale della disdetta dei contratti integrativi aziendali. Ancora una volta l'unica strategia che le aziende intendono attuare è quella...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

“Se John Malkovich non può entrare in albergo senza Pass, com’è entrato in Italia?”. Lettere

Buongiorno ho letto la notizia, oramai su tutti i quotidiani, in merito al blocco dell'ospitalità a Malkovich perché sprovvisto di green pass; ineccepibile e coraggioso comportamento della direzione ma mi chiedo come è entrato in Italia?? Sicuramente con un aereo...

Mobbing e lavoro. Quando il mobbing è «illusione». Perché promesse di vari avvocati sono spesso «processualmente» irrealizzabili

Questo breve articolo non ha come scopo quello di citare giurisprudenza complessa o iniziare discorsi astratti e bizantini sul mobbing che non servono ad altro che a tediare il lettore nella migliore delle ipotesi o a creare false aspettative nella peggiore....

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.

Actv, dipendenti, utenti, sindacato: chi ha ragione?

Filt Cgil giudica severamente il sistema dei trasporti, fino a definirlo indecente e vergognoso, l'azienda accusa il sindacato di spacciare fake news...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...