30.1 C
Venezia
lunedì 26 Luglio 2021

Cocaina nascosta nelle caramelle, giovani arrestati con inseguimenti per Mestre

HomearrestiCocaina nascosta nelle caramelle, giovani arrestati con inseguimenti per Mestre

A Mestre tre giovani sono stati arrestati da polizia e carabinieri con inseguimenti. Sequestrati circa 140 grammi di cocaina e più di 2.000 euro.

Mestre, due inseguimenti in poche ore per un etto e mezzo di cocaina. Tre giovani, tre i 19 e i 22 anni, sono stati arrestati da polizia e carabinieri.
La Polizia di Stato, nell’ambito dell’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti e alle possibili infiltrazioni della criminalità organizzata nel territorio mestrino, ha arrestato 2 cittadini albanesi di età compresa tra i 19 e i 22 anni, mentre i Carabinieri, nell’ambito della stessa attività, hanno arrestato un’italiana di 22 anni.
Sono inoltre stati sequestrati circa 140 grammi di cocaina e più di 2.000 euro.

Nella tarda mattinata di venerdì, 23 aprile 2021, gli agenti del Commissariato di Mestre, appostati durante un servizio dedicato, sono riusciti a sorprendere il primo uomo mentre cedeva 4 dosi di cocaina per un corrispettivo di 160 euro. All’intervento dei poliziotti, l’uomo ha tentato la fuga, liberandosi, durante l’inseguimento, di quelli che sono poi risultati essere due pacchetti di caramelle contenenti altre dosi già confezionate.
Una volta raggiunto, l’uomo è stato accompagnato al proprio appartamento, che è stato sottoposto ad approfondita perquisizione insieme a personale dell’Arma dei Carabinieri, presente in zona per segnalazioni di attività illecite. Dalle ricerche nell’abitazione sono state rinvenute altre 25 dosi di cocaina, già predisposte per la vendita, nonché circa 1800 euro.

Durante la perquisizione, qualcuno ha suonato al citofono. Gli operatori sono scesi al portone dove hanno trovato una coppia. Alla richiesta di mostrare i documenti, l’uomo, afferrata la borsa della moglie, si è dato alla fuga, facendo così scattare un secondo inseguimento al quale, per un tratto, hanno preso parte, in ausilio ai poliziotti, anche un runner e un ciclista, che non hanno mai perso di vista l’uomo, fino a quando gli agenti non lo hanno raggiunto e fermato.
L’uomo, già arrestato per spaccio nel 2020, è stato trovato in possesso di un pacchetto contenente circa 113 gg di cocaina, mentre all’interno della borsa della donna sono stati rinvenuti sacchetti di nylon, un bilancino di precisione e un paio di forbici.
Gli agenti del Commissariato di Mestre e i Carabinieri hanno quindi arrestato i due uomini e la donna, che sono stati accompagnati in carcere.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.