10.1 C
Venezia
giovedì 28 Ottobre 2021

Cina: isolato nuovo virus. Il salto di specie dalle zecche

Homenuovo virusCina: isolato nuovo virus. Il salto di specie dalle zecche

Cina: isolato nuovo virus. Il salto di specie dalle zecche

Cina: isolato nuovo virus. Viene trasmesso dalle zecche e ne sono stati contati almeno 42 casi.
Si tratta di un nuovo virus isolato in Cina e trasmesso dalle zecche che ha portato al ricovero almeno 42 persone nel 2017 e nel 2018.
Ora, inquadrato con precisione, si scopre che il patogeno, chiamato Slgv, fa parte della famiglia dei Nairovirus.
Ai Nairovirus appartiene la stessa febbre emorragica del Congo-Crimea.
Il lavoro è stato pubblicato e descritto sulla rivista Nature.
Il virus può dare sintomi che vanno dalla febbre alla depressione alla stanchezza.
“In questo studio – scrivono gli autori della Foshan University – abbiamo identificato

un nuovo ortonairovirus, il Songling virus, da pazienti che sono stati morsi da zecche nella provincia di Heilongjiang nel nord est della Cina.
I nostri risultati suggeriscono che questo nuovo virus è associato ad una malattia febbrile in Cina”.
I 42 pazienti, trovati studiando i campioni di tutti coloro che erano stati ricoverati dopo morsi di zecche nella zona, sono stati trattati con una combinazione di antibiotici.
La durata dei sintomi, scrivono sempre gli autori, è risultata variabile tra 2 e 60 giorni, ma in generale la guarigione è avvenuta tra 2 e 27 giorni dopo l’inizio dei trattamenti.

(foto da archivio)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements