15 C
Venezia
lunedì 25 Ottobre 2021

Centro massaggi cinese offriva rapporti sessuali

HomeprostituzioneCentro massaggi cinese offriva rapporti sessuali

Arrestata titolare di centro ‘massaggi’ cinese: un’operazione dei Carabinieri svela l’attività di prostituzione.
I Carabinieri di Castelfranco Veneto (Treviso), hanno dunque arrestato a Riese Pio X una donna 49enne di nazionalità cinese.
La donna era titolare di un centro massaggi orientali al cui interno, secondo i primi riscontri, da oltre un anno aveva avviato un’attività finalizzata al favoreggiamento ed allo sfruttamento della prostituzione di giovani connazionali.
Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Treviso, sono iniziate da quando i militari dell’Arma hanno raccolto le segnalazioni che indicavano un ingente andirivieni di uomini di varie età presso il centro.

Le donne oltre a pratiche di massaggi orientali, offrivano la possibilità di rapporti sessuali, aggiungendo un extra sulle tariffe consuete, che prevedevano il massaggio “normale” di 30 minuti al prezzo di 30 euro, con l’aggiunta di altri 20 euro per ottenere una prestazione sessuale.
L’indagata, oltre a ricevere materialmente il denaro dai clienti al termine delle prestazioni sessuali delle connazionali alternatesi nel tempo nel centro massaggi, percepiva anche parte dei proventi.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. La colpa è dei NO-VAX, dei sorci vivi che mangiano, delle mascherine che non usano, delle mai non lavate. Ai malpensanti spieghiamo che con i massaggi cinesi fanno resuscitare i topolini morti meglio delle rianimazioni. Quando si guarda la mosca e non il cavallo, il mondo sommerso che sommerso non è ma, non si vuol vedere e considerare. Tra le case massaggi e le strade piene di prostituzione e malaffare, ai poveri cristi che devono pagare i tamponi. Proprio un mondo buttato là, pieno di incoerenze e contraddizioni. Vaccinatevi per il covid, la prostituzione non porta malattie, povero mondo.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements