C'è secca, dall'Adige spunta un'automobile con dentro un cadavere

C’era un cadavere all’interno della carcassa di un’automobile riemersa venerdì pomeriggio dal fiume Adige, parzialmente in secca, a Boara Polesine, nel rodigino.

La vettura è affiorata nei pressi di una struttura di pescaggio dell’acqua, ed è stata recuperata dai vigili del fuoco, intervenuti anche con i sommozzatori. All’interno resti umani.

Considerato l’insabbiamento profondo nel letto del fiume è possibile che l’autovettura fosse finita nell’Adige da qualche anno.

Secondo i primi accertamenti, il modello e la targa corrisponderebbero all’auto – una Peugeot 306 – di una persona, un 68enne di Solesino (Padova), scomparso nel 2009. Dell’uomo e della sua auto non era state trovate più tracce.

L’ipotesi presa in considerazione è che l’uomo possa essere finito con la macchina nel fiume, a causa di un’uscita di strada.

(foto di repertorio)

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here