Caso plusvalenze: respinti ricorsi del Chievo

ultima modifica: 26/10/2018 ore 16:25

23

La Fiorentina abbatte il Chievo, Bentegodi espugnato 3-0

Resta tutto invariato: respinti tutti i ricorsi nel caso-Chievo sulle plusvalenze con il Cesena.

Lo ha deciso la Corte federale d’appello che ha confermato i 3 punti in classifica al club scaligero e le stesse condanne ai tesserati coinvolti.

Per il patron del Chievo, Luca Campedelli, restano i tre mesi di inibizione.

La procura federale aveva chiesto 15 punti di penalizzazione e le stesse istanze di inibizione avanzate in primo grado per i dirigenti coinvolti, compresi i 36 mesi di inibizione per il suo presidente Luca Campedelli.

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

nuovo virus cinese 'Coronavirus' ceppo della Sars: ultimi aggiornamenti
"Bomba Day" a Marghera: evacuazione domenica 2 febbraio per migliaia di cittadini. Tutte le informazioni

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here