COMMENTA QUESTO FATTO
 

La Fiorentina abbatte il Chievo, Bentegodi espugnato 3-0

Resta tutto invariato: respinti tutti i ricorsi nel caso-Chievo sulle plusvalenze con il Cesena.

Lo ha deciso la Corte federale d’appello che ha confermato i 3 punti in classifica al club scaligero e le stesse condanne ai tesserati coinvolti.

Per il patron del Chievo, Luca Campedelli, restano i tre mesi di inibizione.

La procura federale aveva chiesto 15 punti di penalizzazione e le stesse istanze di inibizione avanzate in primo grado per i dirigenti coinvolti, compresi i 36 mesi di inibizione per il suo presidente Luca Campedelli.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here