Case vacanze? Una su due è in nero: controlli della GdF

147

vacanze coppia ferie casa al mare fee 520340

Case vacanze? Metà di esse è completamente abusiva. Quindi se non è la vostra sarà quella del vostro vicino. Parafrasare il noto calembour serva ad introdurre l’argomento di oggi: una casa vacanza su due è stata affittata in maniera irregolare.

Questa la realtà delle cose che emerge dai controlli effettuati dalla Guardia di Finanza sui proprietari di seconde e terze case nelle località balneari, di montagna e nelle città d’arte nell’ambito degli interventi predisposti in occasione dell’estate.

Su 895 controlli effettuati 539 sono irregolari e, di questi, 450 sono risultati affitti in nero.

I controlli della Finanza hanno permesso anche di rivelare realtà inaspettate.
Nell’ambito dei controlli, i finanzieri hanno scoperto dei veri e propri hotel fantasma a Taormina: si tratta di Bed & Breakfast che erano completamente sconosciuti al fisco o appartamenti affittati in nero. I soggetti che li gestivano hanno omesso di dichiarare al fisco oltre 130 mila euro.

A Sassari, invece, la Gdf ha scoperto addirittura un ‘ospizio-pollaio’: una struttura per anziani del tutto abusiva, sprovvista delle autorizzazioni amministrative.
In questa “casa di riposo” gli ospiti erano stipati in uno spazio nettamente inferiore a quanto previsto dalla legge. Per finire, nella struttura sono stati scoperti a lavorare anche due collaboratrici in nero.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here