24 C
Venezia
domenica 01 Agosto 2021

Casa comunale a San Marco, affitto: 20 euro al mese. “Scoop” de La Nuova Venezia

HomeNotizie Venezia e MestreCasa comunale a San Marco, affitto: 20 euro al mese. "Scoop" de La Nuova Venezia

Casa comunale a San Marco, affitto: 20 euro al mese. "Scoop" de La Nuova Venezia

Quanto costano gli affitti delle case comunali a Venezia? Ci sono casi e casi, ma molte volte la casa del comune rappresenta una piccola isola felice. La media di quanto incassa l’amministrazione comunale dagli affitti è di circa 160 euro al mese per ogni alloggio, ma a concorrere per fare le medie, come noto, ci sono i numeri alti e quelli bassi.

In edicola oggi su La Nuova Venezia un attento studio sul patrimonio residenziale pubblico veneziano, patrimonio che conta circa 12 mila abitazioni nell’area veneziana (sommando anche Ater e altri enti), per un affitto medio per alloggio di poco più di 1900 euro all’anno.

Obiettivamente pochissimo, ma le sorprese arrivano scorrendo i tabulati dei canoni immobiliari degli oltre 5.500 inquilini di Ca’ Farsetti. Sconcertante il fatto che il quadro affittuario sia spesso del tutto indipendente dalla collocazione e a volte anche della metratura degli alloggi, contrariamente ai normali indicatori di mercato.

Qualcuno riesce così a pagare solo 257,64 euro l’anno di affitto – circa 20 euro al mese – per un alloggio di 72 metri quadri a San Marco, qualcun’altro, invece, a Santa Croce, deve pagare a Ca’ Farsetti oltre 12 mila euro annui, circa mille euro al mese per un alloggio di 120 metri quadri.

In ogni caso, la maggior parte dei canoni-affitto degli alloggi comunali è al di sotto dei 1.000 euro annui, con una locazione Erp minima di 130,32 euro l’anno, poco più di 10 euro al mese.

Non deve stupire quindi – racconta La Nuova – che dieci milioni e 650 mila euro totali sia la cifra, inserita nel bilancio di previsione, che il Comune di Venezia prevede di incassare quest’anno per gli affitti degli alloggi e delle proprietà comunali.

Deve semmai stupire che tale cifra sia stata scritta uguale anche per i due anni successivi, 2017 e 2018, senza alcuna variazione per aumento.

Laura Beggiora

03/11/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.