7.5 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

Carnevale di Venezia 2020: sabato ‘La festa sull’acqua parte prima’ apre la festa

HomeCarnevale di VeneziaCarnevale di Venezia 2020: sabato 'La festa sull'acqua parte prima' apre la festa
la notizia dopo la pubblicità

carnevale di venezia 2020 sabato si parte

Carnevale di venezia 2020, ci siamo e si parte con una grande Ouverture. Sabato 8 febbraio, alle ore 19.00 e alle ore 21.00, il Rio di Cannaregio si trasforma in un palcoscenico open air per accogliere lo show della compagnia artistica Wavents con la partecipazione di Opera Fiammae.

“Amoris causa, onore alla più saggia delle follie” è il titolo del suggestivo show sull’acqua dedicato alle follie d’amore che aprirà l’edizione 2020 del Carnevale di Venezia.

Il Rio di Cannaregio diventerà ancora una volta un teatro all’aperto per accogliere lo spettacolo sull’acqua che interpreterà i temi del gioco, dell’amore e della follia tra acrobatiche evoluzioni, danze, musica, giochi di luci e performance spettacolari. Un connubio di emozioni sullo sfondo di serenate lontane e promesse d’amore.

Sarà un viaggio nei sentimenti e nelle emozioni che scalderà anima e corpo degli spettatori in bilico tra acqua e fuoco, ragione e temerarietà, razionalità e follia.

«Ciò che qui è considerato normalità – anticipa il direttore artistico Massimo Checchetto – cioè il legame strettissimo con l’acqua e il mare si fonde con l’arte per dare vita ad un’emozione che solo a Venezia si può provare».

Agli amanti, ai sognatori, ai folli, attimo dopo attimo “Amoris Causa” racconterà la dolce pazzia che ogni innamorato prova, quella insania che lo porta a vedere, sentire e vivere il mondo in maniera diversa e unica, quando la ragione lascia spazio alla fantasia, l’oggettività è sopraffatta dall’incanto, la logica è spiazzata dal sentimento. Ed ecco, allora, animarsi un mondo in cui l’impossibile diventa possibile e l’assurdo si fa reale.

Un’esperienza suggestiva, una fantasia in cui i sensi saranno accompagnati da un crescendo di visioni che raccontano la straordinaria avventura di chi ogni giorno trova in sé il coraggio per amare, per sognare, per abbandonarsi alla follia.

“Amoris Causa” è realizzato da Wavents, compagnia fondata da Massimo Andreoli che nasce dall’unione di variegate esperienze e competenze artistiche, dalla musica al teatro, passando per la rievocazione storica, con la partecipazione di Opera Fiammae, compagnia diretta da Antonio Bonura, in arte “Il Drago Bianco”, specializzata nell’arte teatrale della manipolazione artistica del fuoco. Nello specifico, Elementz Art curerà la parte acrobatica e Molecole Show, le evoluzioni aeree. Completano il cast i ballerini Elena Friso e Roberto di Camillo e il Duo Fire Acrobats. La regia è di Alessandro Martello con il coordinamento artistico di Gabriele Bonvicini.

Lo spettacolo verrà replicato alle ore 21.00.

Le attività di sicurezza prevedono specifiche regole comportamentali, possibili modifiche alla viabilità, in caso di raggiungimento delle massime capienze temporanea sospensione dell’accesso all’area dell’evento. Maggiori informazioni sul sito ufficiale.

Il Carnevale di Venezia proseguirà domenica 9 febbraio dalle 10.30 con il corteo acqueo delle Associazioni Remiere e i percorsi enogastronomici a cura dei ristoratori dell’Aepe che offriranno per l’occasione, dalle ore 12.00 lungo le rive del Rio di Cannaregio, i piatti più rappresentativi dell’enogastronomia veneziana.

(foto: festa sull’acqua 2019)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.

“I veneziani DOC non hanno mai fatto niente: mille sigle, associazioni, solo per blaterare…”. Lettere

In risposta alla lettera: "Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Il signor Francesco dimentica che Venezia è il capoluogo ( seppur bistrattato) e, il resto attorno è : centro storico, residenziale, ecc ecc. Spero per i suoi...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

“Vaporetto da Lido: 7,50 euro e ammassati come animali”

Riceviamo e pubblichiamo. La lettrice prende spunto da una segnalazione precedentemente ricevuta in cui si dice: "Centinaia di persone costrette a stiparsi all’interno di un imbarcadero chiuso nell’attesa di un vaporetto che passa ogni 30 minuti. È stato ridotto il numero di...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Malattia durante le ferie del lavoratore dipendente. Che fare?

Innanzitutto, ringrazio la Voce di Venezia per avermi concesso questa rubrica in materia di diritto del lavoro. Sovente i media menzionano parole come TFR, licenziamento per giusta causa, parasubordinazione, contratti collettivi e infinite altre, dando per scontato il loro significato. In realtà,...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...