Carnevale di Venezia 2020: la festa esplode con la ‘Festa dell’Acqua parte II’

ultimo aggiornamento: 10/02/2020 ore 09:48

357

Sole, voga alla veneta ed enogastronomia veneziana. La seconda parte della Festa Veneziana sull’acqua che ha alzato il sipario sul Carnevale di Venezia 2020 ha regalato a residenti e turisti una domenica indimenticabile nel segno delle più autentiche tradizioni della Serenissima. 

carnevale di venezia 2020 festa domenica

Carnevale di Venezia 2020: grande successo per la Festa dell’Acqua parte II. Protagonisti della giornata, come da consuetudine, lo sport veneziano per eccellenza, la voga alla veneta, l’entusiasmo e il buon cibo, offerto dai ristoratori dell’A.E.P.E. (Associazione Esercenti Pubblici Esercizi) negli stand dislocati sulle rive del Rio di Cannaregio.


Migliaia di persone lungo le fondamenta e gli imbarcaderi hanno salutato oggi il passaggio del corteo di barche che, partito da Punta della Dogana, ha attraversato il Canal Grande.

Dopo il consueto alzaremi davanti al Ponte di Rialto, la moltitudine di barche colorate, ognuna “travestita” con un tema differente, dal gallo al gabbiano, dal drago al  delfino, si è diretta per il gran finale a Cannaregio.

A mezzogiorno, l’attesa esplosione della “Pantegana” che, dal suo dorso, ha sparato in cielo centinaia di coriandoli e stelle filanti tra gli applausi gioiosi del pubblico. Il corteo acqueo organizzato dal Coordinamento Associazioni Remiere di Voga alla Veneta, è stato preceduto dalle Regate di Carnevale, donne su gondolini e uomini su sandoli.


Presenti alla manifestazione per il Comune di Venezia, il Vice Sindaco, Luciana Colle, gli Assessori Michele Zuin (Bilancio, Tributi e Società Partecipate) e Paola Mar (Turismo), il Consigliere Delegato alla Tutela delle Tradizioni, Giovanni Giusto, Massimo Checchetto, Direttore Artistico del Carnevale di Venezia,  Piero Rosa Salva, Presidente di Vela Spa, Fabrizio D’Oria, Direttore Comunicazione ed Eventi di Vela Spa. Ospiti d’eccezione l’astronauta Paolo Nespoli e le Marie del Carnevale 2019.

carnevale di venezia 2020 banchetti enogastronomici aepe up 600

Soddisfazione per l’esito della manifestazione espressa da Massimo Cecchetto: “Una domenica che ha rappresentato il degno proseguimento della meravigliosa festa di ieri sera e che ha sancito l’inizio del Carnevale nel segno dell’acqua e delle tradizioni. Un weekend ricco di poesia e spettacoli che hanno deliziato gli spettatori nell’animo ed anche nel gusto con le prelibatezze offerte dai ristoratori locali”.

“La festa veneziana si è consolidata ormai come apertura del Carnevale registrando una grande partecipazione dei veneziani e dei turisti che vivono fianco a fianco questo momento di festa. – spiega Piero Rosa Salva –  L’occasione per scoprire la nostra meravigliosa città dal punto di vista dei residenti attraverso i suoi elementi più autentici e caratterizzanti quali la voga e la gastronomia”.

carnevale di venezia 2020 corteo pantegana acqueo up 600

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here