-0.1 C
Venezia
lunedì 25 Gennaio 2021

Carlo e Giorgio, ‘Big Vocal’ e Teatro Stabile del Veneto per dire “sì” al ritorno alla normalità

Home Venezia città Carlo e Giorgio, 'Big Vocal' e Teatro Stabile del Veneto per dire "sì" al ritorno alla normalità
sponsor

Carlo e Giorgio, 'Big Vocal' e Teatro Stabile del Veneto per dire "sì" al ritorno alla vita normale

sponsor

Mille spettatori con mascherina, distanziati ma uniti dalla voglia di rivivere le emozioni dello spettacolo dal vivo, in Campo San Polo lunedì sera per dire “sì” al ritorno ad una vita normale.

commercial

Alla stessa ora, anche sotto i cieli di Treviso, Padova, Verona, con altre manifestazioni, lo spettacolo è ripartito.

La festa di teatro e musica, organizzata dal Teatro Stabile del Veneto in collaborazione con le amministrazioni comunali dopo più di 100 giorni di chiusura delle sale e di programmazioni digitali, ha rialzato finalmente il sipario nei cortili, nelle piazze e nei sestieri delle quattro città.

A Venezia in Campo San Polo i comici Carlo & Giorgio hanno portato in scena la commedia Sotto la maschera introdotti dalle voci della Big Vocal Orchestra e dei Vocal Skyline, che hanno inaugurato la serata con l’Inno di Mameli.

“Voglio ricordare tutti gli artisti – ha detto il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro – il settore della musica e le persone che sono state dimenticate nella fase dell’assistenza in questa fase di emergenza. Abbiamo insistito molto perché si attivassero misure di sostegno per questo mercato e per il lavoro di chi opera in questo settore. Non ci sono solo gli attori e i cantanti, ma anche gli scenografi, gli operatori che si occupano delle luci e tutta una serie di professionalità, spesso dimenticate, che noi riteniamo giusto omaggiare. Grazie al Teatro Stabile, a Carlo & Giorgio e in bocca al lupo per un periodo che sarà molto difficile. Stiamo cercando in tutti i modi di lavorare con attenzione per il rilancio della città. Ringrazio le Forze dell’ordine, i medici, gli infermieri e tutti coloro che in questo periodo hanno continuato a operare con efficienza per mantenere viva la Città”.

“Sono tantissime le richieste di partecipazione ricevute dal pubblico nelle ultime settimane, sintomo che la voglia di cultura non è stata contagiata – ha commentato Giampiero Beltotto, presidente Teatro Stabile del Veneto – Il teatro è mancato a tutti, ripartire dalle nostre piazze è il modo migliore per sentirci vicini e recuperare i giorni sospesi, perché senza teatro non vi è una città vivibile. A soffrire in questi mesi di chiusura non è stato tanto il Teatro Stabile del Veneto, ma tutti gli artisti. È grazie a loro che abbiamo potuto continuare a mantenere un rapporto con il pubblico ed è per loro che oggi dobbiamo ripartire”.

Per consentire al maggior numero di spettatori di assistere agli spettacoli, gli eventi sono stati trasmessi in diretta streaming sulle pagine Facebook del Verdi di Padova, del Goldoni di Venezia, del Teatro Mario Del Monaco di Treviso e su quella dello Stabile del Veneto.

All’evento organizzato insieme al Comune di Venezia hanno preso parte il sindaco Luigi Brugnaro, la presidente del Consiglio Ermelinda Damiano, rappresentanti della Giunta e del Consiglio e delle principali istituzioni della città.

pubblico campo san polo spettacolo aperto con pioggia venezia up 680

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...
commercial

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...
sponsor

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto: la mappa aggiornata

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto sono 11. La mappa delle zone sismiche della regione è stata aggiornata dalla giunta regionale, su...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
commercial

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.