15.2 C
Venezia
mercoledì 22 Settembre 2021

Carabinieri e Nas: controlli a Venezia

HomecontrolliCarabinieri e Nas: controlli a Venezia

Carabinieri e Nas in azione a Venezia. I militari hanno disposto una serie di controlli a Venezia a cavallo dei giorni di ferragosto.
20 mila €uro di contravvenzioni in una sola serata, una decina di barche da diporto ed oltre 150 persone controllate: sono i risultati dei controlli condotti dai Carabinieri del Provinciale di Venezia negli ultimi giorni nella città storica.
Con il ritorno del turismo e l’introduzione del Green Pass, i militari dell’Arma lagunare hanno effettuato diverse verifiche sia preventive che di monitoraggio dei numerosi turisti ritornati in Città.
Coinvolti anche reparti specializzati dell’Arma, in particolare del NIL -Nucleo Ispettorato del Lavoro e del NAS-Nucleo Antisofisticazioni e Sanità.

I numerosi controlli hanno portato a far emergere un sostanziale rispetto a Venezia delle normative in merito alla certificazione verde COVID -19.
Le ispezioni incrociate dei reparti speciali dell’Arma hanno però permesso di acclarare diverse e gravi irregolarità in due noti locali del centro storico. Si tratta di due ristoranti famosi, uno nel sestiere di Cannaregio e uno in quello di Castello.

Le verifiche hanno interessato anche la normativa sanitaria in materia di corretta custodia degli alimenti oltre al monitoraggio sul rispetto delle norme in materia di tutela del lavoro;
In campo giornalmente una ventina di Carabinieri, in divisa ed in borghese, della Compagnia di Venezia e del Nucleo Natanti.

Vedi anche:

Sanzioni per passeggio senza mascherina. Tensioni tra clienti trasgressori nei ristoranti

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor