7 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

Campalto e Tessera, 2 città con problemi simili: la risposta della Municipalità di Favaro Veneto

HomeLettereCampalto e Tessera, 2 città con problemi simili: la risposta della Municipalità di Favaro Veneto
la notizia dopo la pubblicità

Campalto e Tessera, 2 città con problemi simili: la risposta della Municipalità di Favaro Veneto

Ho letto con molta attenzione questa lettera e dispiace che questa pagina locale di Campalto (a quanto pare molto attenta ai problemi dei cittadini) abbia peccato in alcuni punti.

Nel momento in cui ci siamo insediati nella sede Municipale di Favaro Veneto nel Luglio 2015 come nuova giunta di Luigi Brugnaro Sindaco, ci siamo presi molto a cuore le varie problematiche che da decenni pesavano nei vari paesi, in particolare i collegamenti con le città del nostro territorio.

Ci siamo messi subito all’opera e già dopo 1 anno, nel luglio 2016, abbiamo inaugurato una nuova tratta della “ciclovia delle Barene” che collega Punta Passo Campalto al Bosco di Campalto.

Nell’ultimo Documento Unico di Programmazione, in materia di lavori Pubblici la giunta ha stanziato Milioni di euro per le piste ciclabili di questi paesi.

In particolare vorrei evidenziare: Ciclopedonale Tessera-Campalto : 1000000 euro ; ciclopedonale Tessera- Cà Noghera: 712000 euro e ciclopedonale Tessera-favaro: 1800000 euro, oltre a questi verranno stanziati 1 milione 62 mila euro per la realizzazione di una rotatoria a Tessera per mettere in sicurezza il centro e 17 Milioni di euro per il nuovo quadrante di Tessera.

Vorrei inoltre precisare, che al contrario di quanto riportato nella lettera di Occhio su Campalto nell’ ultimo Documento Unico di programmazione, rispettivamente quello del 14/03/19 hanno votato contrariamente i Consiglieri Alessando Baglioni del pd ed il Consigliere del M5s Claudio Giubbilo.

Chiedo quindi, alla pagina Occhio su Campalto, di riportare notizie veritiere e di venire tranquillamente in Municipio per informarsi meglio prima di scrivere dati errati nelle loro lettere.

Cordialmente,

Michael Alterno
Consigliere Municipale di Favaro Veneto

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Le notizie riportate nella pagina facebook sono tutte reali, visto che sono state prima pubblicate sui giornali, per quanto riguarda le opere, molte di queste sono ancora sulla carta e ancora attendono di essere fatte, i voti contrari andrebbero specificati visto che non sono contro l’opera (in sè) ma nelle varie considerazioni. Per quanto riguarda chi ha risposto, sarebbe stato utile che fosse stata data una risposta da chi si occupa delle infrastrutture del territorio non da un delegato che a livello personale non è chiaro l’operato e a che titolo risponde. Buona giornata.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Mestrino condannato per violenze sessuali alla bimba di 6 anni

Venezia. Un abominevole abuso ai danni di una bambina di sei anni. Le parole, la sentenza e le pene adeguate all’orrore di questo abominevole abuso, le assegnerà la Giustizia a colui che si stenta a chiamare uomo, colui che ha commesso reati...

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

Actv, dipendenti, utenti, sindacato: chi ha ragione?

Filt Cgil giudica severamente il sistema dei trasporti, fino a definirlo indecente e vergognoso, l'azienda accusa il sindacato di spacciare fake news...

“Venezia va rispettata, chiediamo ai veneziani il permesso per vederla”. Lettere

"Venezia va rispettata così come i veneziani...". Il senso di chiedere "permesso" segno implicito di rispetto quando si va in casa d'altri

“I veneziani DOC non hanno mai fatto niente: mille sigle, associazioni, solo per blaterare…”. Lettere

In risposta alla lettera: "Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Il signor Francesco dimentica che Venezia è il capoluogo ( seppur bistrattato) e, il resto attorno è : centro storico, residenziale, ecc ecc. Spero per i suoi...

Santa Margherita (Venezia) e degrado: i residenti reagiscono

Degrado notturno in Campo santa Margherita: i residenti reagiscono. La pandemia l’aveva rimossa quella sgradevolezza di sapere e vedere un campo vivo, abitato dai residenti, amato per la sua solarità conviviale, trasformarsi nella notte in un deposito di rifiuti, di bottiglie e...

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da visita da parte dei miei nuovi compagni e compagne di classe è stato questo: -“Da dove ti vien,...

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali i rimedi? L’importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali sono i rimedi? L'importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013