Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
8.9C
Venezia
martedì 02 Marzo 2021
HomeNotizie Venezia e MestreCà Foscari inaugura anno accademico 2015/2016

Cà Foscari inaugura anno accademico 2015/2016

Cà Foscari apre anno accademico 2015/2016

La cerimonia si è aperta con il discorso inaugurale pronunciato dal Rettore Michele Bugliesi, seguito dai saluti istituzionali dell’assessore Paola Mar del Comune di Venezia, di Cristiano Corazzari, Assessore al Territorio, Cultura e Sicurezza della Regione Veneto e del Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Pierpaolo Baretta.

Il discorso del Rettore Michele Bugliesi ha toccato una serie di punti: gli studenti al centro delle politiche dell’ateneo, le strategie per l’internazionalizzazione, una ricerca di impatto di globale, crescita e impatto locale, l’università e la cultura in Italia: «Dai 5213 immatricolati del 2010 abbiamo raggiunto i 6970 immatricolati di quest’anno, con un incremento del 33% in cinque anni e del 13% nell’ultimo anno. E’ cresciuta anche l’attenzione che rivolgiamo agli studenti con una serie di programmi e laboratori e con la formazione trasversale. Nell’ultimo anno abbiamo investito risorse ingenti per sostenere il progetto scientifico di Ca’ Foscari con una politica di reclutamento nella quale il 30% delle risorse viene dedicato alla programmazione strategica dell’Ateneo, privilegiando il reclutamento di docenti e ricercatori internazionali, mentre il 70% è distribuito ai Dipartimenti in base alla performance e al turn-over. Abbiamo poi investito 600mila euro per potenziare le nostre strutture e investire su sei tematiche di ricerca attorno alle quali solleciteremo l’aggregazione dei docenti e dei i ricercatori che vorranno cogliere questa opportunità. Un Ateneo che investe in ricerca e formazione è anche un Ateneo che serve al proprio contesto locale, alla sua crescita e alla sua innovazione. Il contesto locale è prima di tutto, ovviamente, la città di Venezia e la sua area metropolitana vasta. Ca’ Foscari è l’istituzione che negli ultimi anni ha contribuito in misura maggiore allo sviluppo della città, in edilizia e infrastrutture, oltre che in cultura: aule, biblioteche, laboratori, residenze. Abbiamo avviato con IUAV un piano organico per lo sviluppo congiunto di progetti didattici, di ricerca e di trasferimento tecnologico, con interventi in vari punti della città. L’area di Santa Marta e San Basilio, con la creazione delle nuove residenze studentesche e con i nuovi progetti congiunti di insediamento potranno costituire un punto strategico di attività delle due più importanti istituzioni di ricerca e di educazione superiore della città lagunare».

Nel corso della cerimonia sono intervenuti il rappresentante del personale tecnico amministrativo Anna Colombini e il presidente dell’Assemblea degli Studenti Cristina Manzone.

Ospite della cerimonia Guido Martinelli – studioso del CERN Theoretical Physics Division Dipartimento di Fisica e all’INFN Sezione di Roma La Sapienza – che ha tenuto la lectio magistralis Simmetrie, Masse e Misteri.

Presenti all’inaugurazione dell’anno accademico i Rettori e i delegati di numerosi atenei: Alberto Ferlenga, Rettore Università IUAV, Rosario Rizzuto, Università degli Studi di Padova, Paolo Collini, Rettore Università Trento, Stefano Russo, Rettore SISSA, Maria Cristina Benussi, collaboratore del rettore per i Rapporti culturali con il territorio e le iniziative culturali di Ateneo Università di Trieste, Tommaso Dalla Massara, Delegato del Rettore al Lavoro, impresa e professioni Università di Verona, Paola D’Antonio, Prorettrice alla Disabilità dell’Università degli Studi della Basilicata, Antonella Riem, Delegata all’Internazionalizzazione Università degli studi Udine.

Sul palco anche la ricercatrice Noemi Veronica West-Harling vincitrice di una Marie Skłodowska-Curie Fellow che ha illustrato il proprio tema di ricerca nel discorso Il monachesimo femminile in Italia tra 700 e 1100.

Come di consueto durante la cerimonia sono stati consegnati alcuni premi: i Premi alla Ricerca 2015 (Ricerca avanzata e Giovani Ricercatori), i Premi alla Didattica 2015 e alla Innovazione e Trasversalità della didattica e i Premi agli Studenti.

Premi Ricerca Avanzata (premio pari a 15.000 euro ciascuno)

Paolo Biagi
Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea

Adriano Sfriso
Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica

Monica Billio
Dipartimento di Economia

Premi Giovani (premio pari a 10.000 euro ciascuno)

Deborah Paci
Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati

Viviana Re
Dipartimento di Scienze Molecolari e Nanosistemi

Alessandra Perri
Dipartimento di Management

La cerimonia si è chiusa con la proclamazione dell’anno accademico sulle note del Gaudeamus Igitur.

CA’ FOSCARI IN CIFRE
4 aree: economica, linguistica, umanistica, scientifica
21mila studenti

46 Corsi di laurea
35 Master
14 Dottorati
7000 matricole
4000 laureati
1200 personale

17/02/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.