Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
8.3C
Venezia
giovedì 04 Marzo 2021
HomeNotizie Venezia e MestreFermati due borseggiatori esperti: hanno 13 e 12 anni

Fermati due borseggiatori esperti: hanno 13 e 12 anni

borseggiatori a venezia a turisti ns
L’età delle borseggiatrici e dei borseggiatori in azione fermati dalle forze dell’ordine si abbassa sempre di più. L’ultimo episodio venerdì e riguarda quelle che, fino a poco tempo fa, avremmo definito due bambini.

Lei di origine romena e lui proveniente dalla Bosnia, entrambi privi di documenti, sono stati bloccati ieri sul piazzale esterno della Stazione Ferroviaria di Venezia S.L. dagli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto impegnati in uno specifico servizio antiborseggio: hanno rispettivamente 12 e 13 anni.

I due ragazzini erano stati visti girovagare all’interno della stazione frequentando i luoghi maggiormente affollati quali la biglietteria e il bar. Sebbene fossero ben curati nell’aspetto, tanto da potersi mescolare senza alcun problema tra i turisti, avevano insospettito gli agenti i quali erano stati colpiti dal fatto che i due, poco più che bambini, non si accompagnassero con nessun adulto.

Seguiti a distanza nei loro spostamenti, poco dopo, venivano visti accodarsi ad una coppia di turisti mediorientali che portavano al seguito un paio di valige e la donna, anche una borsa a tracolla. Nella circostanza il ragazzino aveva indicato alla sua complice che quelle potevano essere le prede giuste, pertanto la ragazzina si sfilava immediatamente lo scialle che portava sulle spalle portandoselo a copertura del braccio destro.

Mentre la coppia di turisti si avviava verso Lista di Spagna, lui tentava di borseggiare in movimento la donna, favorita dalla piccola complice che tentava di distrarre la coppia di turisti, urtandoli dal lato opposto sul quale stava operando la sua complice.

In quel momento però le condizioni non si rivelavano ancora quelle più propizie e la ragazzina desisteva nel suo intento. Alcuni passi dopo la coppia di turisti, che si muoveva in modo impacciato tra i numerosi turisti, faceva una brevissima sosta.

Ecco che il ragazzino fa nuovamente finta di inciampare inavvertitamente sui bagagli della coppia di turisti e lei con mossa fulminea, coprendo i movimenti con lo scialle, apre la cerniera della borsa della signora e afferra il portafogli e tenta di allontanarsi, ma viene immediatamente bloccata dagli agenti che avevano seguito attentamente tutta la scena.

Gli accertamenti eseguiti a carico dei due ragazzini hanno confermato che l’abilità dimostrata dai due era frutto di una “carriera” già bene avviata. Entrambi si erano già resi protagonisti di fatti analoghi nelle principali città italiane.

Risultati privi di dimora e non essendo stato possibile rintracciare gli esercenti la patria potestà sono stati affidati a due comunità per minorenni. Il portafogli oggetto del furto è stato riconsegnato integro del contenuto alla derubata.

Giorgia Pradolin | 06/08/2016 | (Photo d’archive) | [cod borseve]

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...