5.2 C
Venezia
lunedì 25 Gennaio 2021

Bettin sulla piastra di collegamento Mestre e Marghera: «In realtà sono alberghi e garage»

Home Comune di Venezia Bettin sulla piastra di collegamento Mestre e Marghera: «In realtà sono alberghi e garage»
sponsor

Bettin sulla piastra di collegamento Mestre e Marghera: «In realtà sono alberghi e garage»

sponsor

È dura la reazione del presidente di Municipalità di Marghera Gianfranco Bettin alla piastra di collegamento presentata qualche giorno fa dal sindaco Luigi Brugnaro, come progetto per ricucire due parti della città e riqualificare la stazione. «Il voto della Municipalità alla delibera sarà contrario», anticipa Bettin.

commercial

Per il presidente, «nel progetto rilanciato (sarà la terza o quarta volta) tutto ciò che vi è davvero di concreto sono un paio di alberghi e di immobili a uso direzionale e un garage multipiano (generatore di traffico a ridosso e all’interno dell’abitato). Quello che, molto tempo fa, era un progetto nato con l’obiettivo di riqualificare e rigenerare un’area cruciale di Marghera, non è diventato altro che un piano di investimenti privati, a cui l’amministrazione lascia mano libera».

Giovedì, spiega Bettin, il Consiglio di Municipalità ha visto «come l’amministrazione comunale abbia respinto tutte le osservazioni volte a valorizzare questi aspetti urbani. Per questo la Municipalità ha respinto (con i voti contrari di Pd e “rossoverdi” e del M5S e quelli favorevoli di Lista Brugnaro e Lega) la delibera con cui il Comune boccia le osservazioni».

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Una persona ha commentato

  1. E a Bettin voglio bene. Si. In questi anni l’ho immancabilmente contestato ma l’ho fatto sempre con grande rispetto. Me lo ricordo specialmente livido nella seduta del 30 gennaio 2012 del consiglio comunale, quando da assessore all’ambiente approvò come una statua di sale i 52 ettari di nuovo edificato a Tessera City, quando non accolse l’emendamento contrario alla sublagunare né quello contro i cambi d’uso alberghieri, quando approvò una fantomatica “linea di forza” per trasportare i turisti da Tessera alle fondamente nuove, quando dette il suo assenso alla variante del piano regolatore che avrebbe fatto sorgere i nuovi mega alberghi alla stazione di Mestre. Me lo ricordo, lì in fondo, plumbeo e silente, ad aspettare di poter premere quel maledetto pulsante verde per poi tornarsene a casa, per chiudere quella farsa. Lo contestavo, ma con rispetto. Me lo ricordavo infatti giovane a Santa Marta raccontato nelle righe di quel suo romantico libello che narrava un “Qualcosa che brucia”. In quella triste giornata d’inverno quel “qualcosa” da qualche parte lì sotto doveva pur continuare a bruciargli.

    Tra le tante porcate che quel piano di assetto del territorio conteneva e contiene, una in particolare allora mi colpì, ed era relativa al passaggio delle grandi navi in laguna. La giunta Orsoni propose altri 18 mesi di “studi” per “definire delle alternative al passaggio delle grandi navi davanti a San Marco”. Una dilazione evidentemente pilatesca. Poi di anni senza alcun studio ne sono passati due e Orsoni fu infine svegliato una bella mattina all’alba dalla guardia di finanza, e quindi di anni ne sono passati altri sei, per complessivi mesi 96, e di alternative a quelle navi non se ne sono scavate che a forza di motori che grattano sul fondo. E così anche oggi -otto anni dopo- un Bettin dai capelli imbiancati ci illumina ancora, imperturbabile: “sulle grandi navi troveremo la quadra”.

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...
sponsor

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto: la mappa aggiornata

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto sono 11. La mappa delle zone sismiche della regione è stata aggiornata dalla giunta regionale, su...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
commercial

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.