lunedì 17 Gennaio 2022
2.1 C
Venezia

Beccato insieme alla prostituta e multato. I daspi della movida veneziana

HomemovidaBeccato insieme alla prostituta e multato. I daspi della movida veneziana

droga sequestrata

Beccato insieme alla prostituta e multato. E’ uno degli episodi che durante le nottate della “movida” hanno visto l’intervento degli agenti.

Proseguono infatti i controlli della Polizia locale su tutto il territorio cittadino, svolti in collaborazione con i carabinieri. Nella serata di sabato, 20 giugno, le forze dell’ordine hanno attuato un’attività coordinata nelle aree maggiormente frequentate di Venezia e Mestre.

Il monitoraggio, tra le 20 e le 2, ha portato alla denuncia a piede libero di un giovane, trovato in possesso di una non modica quantità di marjuana, a due sanzioni amministrative e a un daspo temporaneo per violazioni a norme di decoro urbano e rispetto del suolo pubblico.

Nel primo caso si trattava di un ragazzo fermato in Campo Santa Margherita e trovato in possesso di sostanze stupefacenti.

L’attività investigativa è proseguita nell’abitazione del ragazzo, luogo in cui le forze dell’ordine hanno rinvenuto quasi un etto di marjiuana oltre ad un bilancino elettronico di precisione. Il giovane è stato denunciato a piede libero per possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Sempre in Campo Santa Margherita sanzionato per eccesso alcolico un uomo che creava disturbo nella zona di San Pantalon.

Gli altri casi riguardano due situazioni avvenute a Mestre in via Piave. Qui è stato sanzionato un uomo di cinquant’anni, che si intratteneva con una prostituta. Sempre in via Piave è stato sanzionato un altro cinquantenne, per aver urinato sulla strada, dopo una serata alcolica. Multato sia per l’ubriachezza che per il gesto commesso, ha ricevuto un daspo da Mestre per 48 ore.

I controlli, come ricordato dalla polizia locale, hanno interessato le aree di Rialto, Fondamenta Ormesini, Campo Santa Margherita a Venezia.

“Nelle acque interne – hanno sottolineato dalla polizia locale – sono inoltre stati schierati due natanti con compiti di polizia della navigazione ed in particolare fungere da deterrente alle eventuali scorribande di barchini. Nella terraferma mestrina le pattuglie sono state schierate in Piazzale Donatori di Sangue, Calle Legrenzi, via Bembo, Piazza Barche, Piazza Carpenedo, via Verdi”.

E’ inoltre stata schierata l’unità cinofila antidroga con la duplice funzione, hanno spiegato ancora, “di prevenire sia l’arrivo dei pusher nei campi che il mix di alcol e stupefacenti cui fanno purtroppo ricorso alcuni giovani durante la movida”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott.ssa è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Elezioni scolastiche: “Far votare solo con chi ha Green Pass è discriminatorio!”. Lettere

Ci sono cittadini di serie a e di serie z... e poi ci sono i fedelissimi esecutori, che oggi come nel '36 eseguono ordini come autentiche macchinette da regime... ma che poi si pentono amaramente come nel '45. Inutile dire che ...

Da lunedì niente mezzi senza Super green pass: la rabbia dei residenti delle isole

Cattive nuove per gli abitanti nelle isole della laguna sprovvisti di Super green pass: da lunedì non potranno salire sui mezzi di trasporto. Vivere in un’isola e non poter salire sui mezzi di trasporto per recarsi al lavoro, andare a scuola, o...

“Ma è normale che il marinaio Actv abbandoni una borsa trovata a bordo in un pontile deserto?”. Lettere

Mi piacerebbe capire se il seguente comportamento è normale: fatto avvenuto la sera del 12 dicembre, a bordo del motoscafo linea 4.1 delle ore 20,16 circa, partenza piazzale Roma, direzione Murano. Alla stazione una coppia scende e dimentica una borsa che il marinaio...

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Cognato circuisce ragazzina di 12 anni con regali e ne approfitta sessualmente, Tribunale di Venezia: niente patteggiamento

Ha abusato sessualmente di una ragazzina di 12 anni. Il responsabile è il cognato che di anni ne aveva ben più di trenta. Ne ha abusato ripetutamente ammaliandola con regali e regalini per confonderla. Finché la scuola si è accorta che...

Due Coca-Cola (per fare pipì) a Venezia? 8 euro (al banco). Lettere

Gentile cronista, premetto che sono di Treviso, non sono di provenienza "locale" e forse questo conta ancora nella vostra città. Lunedì 25 ottobre, mi trovavo con mia figlia, in gita a Venezia con altre famiglie e compagne di mia figlia. Visitando la vostra magica...

“Ma è normale che il marinaio Actv abbandoni una borsa trovata a bordo in un pontile deserto?”. Lettere

Mi piacerebbe capire se il seguente comportamento è normale: fatto avvenuto la sera del 12 dicembre, a bordo del motoscafo linea 4.1 delle ore 20,16 circa, partenza piazzale Roma, direzione Murano. Alla stazione una coppia scende e dimentica una borsa che il marinaio...

“Venezia non è più in pericolo??” Decisione Unesco incredibile. Lettere

I TURISTI continuano a soffocare Venezia senza alcuna limitazione, specie quelli pendolari che sbarcano con barche “Gran Turismo” col benestare del sindaco che ad oggi non ha posto in essere alcun limite. Anzi, pare interessato a far “assaltare” la città da...

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...