12.3 C
Venezia
sabato 16 Ottobre 2021

Autostrade per l’Italia dona tablet all’Istituto Viale San Marco di Venezia

Homedidattica a distanzaAutostrade per l'Italia dona tablet all'Istituto Viale San Marco di Venezia

Autostrade per l’Italia dona tablet, dispositivi di primaria importanza in questi tempi di didattica a distanza, all’Istituto Viale San Marco di Venezia.
I tablet sono stati consegnati questa mattina all’Istituto comprensivo “Viale San Marco” di Venezia.
Si tratta di 30 tablet per la didattica a distanza, una donazione nell’ambito di una più ampia iniziativa promossa sul territorio nazionale da Autostrade per l’Italia, con la collaborazione operativa del Ministero dell’Istruzione. Per l’occasione i lavoratori del Tronco Aspi di Udine, rappresentati dal Responsabile operativo Roberto Pastore, hanno incontrato i ragazzi dell’Istituto.
Alla consegna era presente l’Assessore all’Istruzione del Comune di Venezia Laura Besio

che afferma: “Quella di oggi è una bella pagina di storia: grazie all’iniziativa messa in piedi da Autostrade, di concerto con il Miur, sono stata testimone di un generoso gesto. Questa donazione di 30 tablet all’IC “Viale San Marco” da un lato denota un’attenzione particolare al mondo della scuola che in questo momento è molto importante, perché le giovani generazioni sono state le più colpite dall’emergenza. Dall’altro, mette in luce l’importanza della cooperazione tra tutti i livelli della società”. E rivolgendosi agli studenti, l’Assessore ha aggiunto: “Fare rete, fare squadra premia sempre ragazzi. Da parte del Comune di Venezia, grazie ad Autostrade per l’Italia”.

“La scuola è comunità e relazione, luogo di apprendimento e palestra di vita” afferma la Dirigente scolastica, professoressa Cristina Stocco: “ Mai come in questo difficile periodo il contributo di tutti, dal personale alle famiglie ai bambini alle Istituzioni – che hanno e stanno collaborando con noi in sinergia non solo per rendere sicura lascuola ma anche per migliorarla – si dimostra così importante. L’Istituto si è mosso coralmente per riorganizzarsi a fronte dell’emergenza sanitaria dando il meglio per professionalità e solidarietà. L’iniziativa di oggi arricchisce di un altro tassello l’attenzione che la Scuola, i bambini e i ragazzi meritano di avere nella società civile”.

“Avviata da alcune settimane – afferma Roberto Pastore – l’iniziativa di Autostrade per l’Italia vede tra i beneficiari 18istituti scolastici sul territorio nazionale, indicati dal Ministero dell’Istruzione, che riceveranno centinaia di device per la didattica a distanza, oltre ad alcune Lim e Smart TV. Questa donazione – aggiunge il Responsabile operativo Aspi – vuole essere un gesto concreto per sostenere il mondo della scuola, poiché siamo convinti dell’importanza della cooperazione tra attori sul territorio in particolare in questo momento e, soprattutto, guardando al percorso formativo delle giovani generazioni”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements