lunedì 17 Gennaio 2022
2.6 C
Venezia

Associazione Poveglia Per Tutti, obiettivo cauzione per l’asta raggiunto, 4.000 sostenitori Fb

HomeVenezianiAssociazione Poveglia Per Tutti, obiettivo cauzione per l'asta raggiunto, 4.000 sostenitori Fb

Primo appuntamento con la sottoscrizione e l'adesione popolare ieri sera per l'Associazione «Poveglia per tutti».

Ieri sera si è tenuto il doppio appuntamento in Sala San Leonardo dove l’associazione si è presentata ufficialmente al pubblico per la prima volta.
In occasione della presentazione sono state aperte le sottoscrizioni e sono stati raccolti in un attimo ben 20 mila euro per oltre 200 adesioni. La cifra è già sufficiente per la cauzione necessaria per partecipare all’asta.
La sala San Leonardo ieri si è riempita due volte. Al primo appuntamento c’erano 500 persone, al secondo altre 250, e tutto viaggia ‘solo’ attraverso i percorsi comunicativi del web. Nessuna inserzione per pubblicizzare l’iniziativa, quindi, ma solo un tam tam mediatico attraverso passaparola, soprattutto in Facebook.

Un’iniziativa che sta superando i confini di Venezia: le manifestazioni di interesse e la richieste di informazioni (numerosissime anche quelle che ci giungono in redazione) provengono sempre più spesso da oltre Venezia.
Segno che la sensibilità popolare è molto alta riguardo all’argomento che, come noto, propone un tentativo collettivo di partecipare all’asta del Demanio per l’aggiudicazione dell’isola di Poveglia, al fine di evitarle di trasformarsi nell’ennesimo albergo multi stelle.
La cifra richiesta è 99 euro, 99 come gli anni della concessione che viene messa all’asta. Il gruppo è più che mai in fervore su Facebook, dato che i suoi sostenitori sono saliti a oltre 4.000.

Paolo Pradolin

[17/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

8 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Gentili lettori, in fianco a questa notizia c’è l’articolo: “Associazione Poveglia è nata, parteciperà all’asta per l’isola di Venezia. Come aderire”. Alla fine, tra i commenti, c’è un referente che spiega come entrare in contatto con l’associazione. Cari saluti. La redazione.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...

No Vax passano alle minacce: lettera con proiettile a dottoressa di Padova

No Vax passano alle minacce: l'immunologa Viola a Padova finisce sotto scorta a causa di una lettera con proiettile. C'è grande riserbo dagli inquirenti ma si è saputo che la lettera di minacce No vax conteneva un proiettile ed è stata...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...

Scavi nella laguna di Venezia: le posizioni contrapposte

Scavi nella laguna di Venezia: posizioni contrapposte fra Ambientalisti e Corila. Ma alla fine della diatriba l’ultima parola l’avrà il VAS (valutazione d’impatto ambientale) che sugli scavi in laguna ha già espresso e motivato il suo giudizio negativo che collima e...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Cognato circuisce ragazzina di 12 anni con regali e ne approfitta sessualmente, Tribunale di Venezia: niente patteggiamento

Ha abusato sessualmente di una ragazzina di 12 anni. Il responsabile è il cognato che di anni ne aveva ben più di trenta. Ne ha abusato ripetutamente ammaliandola con regali e regalini per confonderla. Finché la scuola si è accorta che...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Quando i no vax finiscono in ospedale e cambiano idea sul vaccino. Di Andreina Corso

Aumentano di giorno in giorno le persone contrarie al vaccino, colpite dal Covid, che dopo un’esperienza ospedaliera traumatica scelgono di vaccinarsi e cercano di convincere gli altri a fare altrettanto. Quando la malattia ancora non ti tocca, quando ti è sconosciuta la...

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi Actv: ecco come e quando

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi di trasporto pubblico locale. La comunicazione arriva direttamente dall'Azienda che recepisce il DL del governo sul tema. E dato il rigore della disposizione non è certo il caso di prenderla alla leggera: la sanzione...

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

Impiegati d’albergo: “Non siamo noi il male di Venezia, non dimenticateci”. Lettere

  "Anch'io voglio tornare a lavorare ma..." Breve racconto di una receptionist di un hotel di lusso   Ormai sono mesi che, con l'albergo chiuso, vivo solo "grazie" alle briciole della cassa integrazione. Voglio tuttavia ricordare a tutti che prima non era la terra promessa come...