COMMENTA QUESTO FATTO
 

“Avevamo chiesto chiarezza sul futuro del complesso ospedaliero “ospedale vecchio” di Portogruaro, con un rinvio del voto sull’alienazione – spiegano i consiglieri regionali tosiani Andrea Bassi e Giovanna Negro, componenti della V Commissione Sanità – e ieri l’audizione con l’illustrazione del direttore generale dell’Ulss n.10, Carlo Bramezza, e la condivisione della nuova amministrazione comunale di Portogruaro per la valorizzazione del patrimonio edilizio anche dal punto di vista urbanistico ci hanno convinto a votare positivamente il provvedimento. La struttura manterrà infatti una destinazione di servizio pubblico, con destinazione a casa di riposo e struttura di comunità. Una scelta che era già stata prevista anni addietro e, vista con lungimiranza, darà risposte positive ed importanti per le esigenze sociali di tutta la comunità portogruarese”.

28/01/2016

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here