Freddo e gelo: anziana confusa esce di casa di notte e muore assiderata

Un'anziana di 83 anni, che soffriva di Alzheimer, la scorsa notte è uscita di casa a Oderzo (Treviso) camminando senza una meta precisa

ultimo aggiornamento: 08/01/2017 ore 20:36

440

Freddo e gelo: anziana confusa esce di casa di notte e muore assiderata

Il freddo e il gelo di questi giorni hanno fatto un’altra vittima, questa volta in Veneto.
Un’anziana di 83 anni, che soffriva di Alzheimer, la scorsa notte è uscita di casa a Oderzo (Treviso) camminando senza una meta precisa. I familiari, quando si sono accorti, hanno immediatamente allertato i carabinieri.

L’anziana è stata trovata priva di vita sotto una siepe, a pochi passi dalla sua abitazione. Secondo il medico del 118, a stroncare l’anziana sarebbero state le temperature polari della notte scorsa.

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here