5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
12.7 C
Venezia
venerdì 07 Maggio 2021

Anche Venezia celebra lutto [video]. Bandiere a mezz’asta, Inno nazionale e Inno di San Marco

HomeCoronavirusAnche Venezia celebra lutto . Bandiere a mezz'asta, Inno nazionale e Inno di San Marco

Anche Venezia celebra lutto . Bandiere a mezz'asta, Inno nazionale e Inno di San Marco

Bandiere a mezz’asta alle 12 in tutta Italia in segno di lutto per le vittime del coronavirus. “Uniti nel lutto e sostegno reciproco” nella lotta contro il coronavirus: l’iniziativa partita dall’Anci viene raccolta da tantissime istituzioni, dai comuni sloveni al confine fino al Vaticano.

“Oggi le bandiere italiane in tutti gli uffici pubblici sono esposte a mezz’asta in segno di lutto e vicinanza ai familiari delle vittime del #coronavirus e come segnale di partecipazione collettiva al cordoglio delle comunità più colpite”, scrive in un tweet Palazzo Chigi pubblicando la foto della sede del governo con bandiera italiana e quella Ue a mezz’asta.

Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio denso di cordoglio, di rispetto e di speranza anche a Venezia, così come nei Comuni di tutta Italia.

Anche Venezia ha così reso omaggio alle vittime del Coronavirus e ricordato con riconoscenza l’impegno e il sacrificio degli operatori sanitari impegnati a fronteggiare l’emergenza.

A presenziare alla cerimonia, iniziata a mezzogiorno, sono stati il sindaco Luigi Brugnaro a Ca’ Farsetti e la presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano a Ca’ Collalto, sede del Municipio di Mestre, affiancati dal capo di Gabinetto, Morris Ceron, da diversi membri della Giunta comunale e da alcuni agenti della Polizia locale.

La cerimonia si è conclusa sulle note dell’Inno di Mameli, seguito dall’Inno di San Marco.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor