COMMENTA QUESTO FATTO
 

Emma Pestugia, giovane pianista di Spinea, prima al concorso internazionale

Emma Pestugia riceverà dal Rotary di Venezia (Riviera del Brenta), il prossimo 22 Febbraio presso Villa Ducale di Dolo (VE) il premio “Giulio Argenti” dedicato ai giovani musicisti emergenti , ricevendo dal presidente una borsa di studio, in questa occasione si esibirà presso la sala dei concerti dalle ore 19 (Ingresso solo su invito del Rotary), con musiche di Schumann, Liszt e Rachamaninov.

Inoltre Emma ha avuto l’ onore di esser stata inserita nel cartellone della Società dei Concerti di Milano diretta da Enrica Ciccarelli e si esibirà in concerto il prossimo 5 Marzo presso il Teatro Gaber a Milano , e qualche giorno dopo, l’ 8 Marzo, in occasione della festa della donna, Emma si esibirà al Palazzo dei Congressi di Ravenna per la società Emilia Romagna Concerti su invito del Direttore Paolo Olmi e dalla Musicologa Silvana Lugaresi.

Emma Pestugia, nata nel 1997 a Treviso, ha iniziato lo studio del pianoforte con la Prof.ssa Lorella Ruffin del Conservatorio “C. Pollini” di Padova, partecipando anche al corso di Alto Perfezionamento Musicale tenuto dalla Prof.ssa Laura Palmieri presso il Conservatorio “dell’Abaco” di Verona. Attualmente frequenta il corso Triennale Accademico presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia sotto la guida della Prof.ssa Isabella Lo Porto.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here