20.4 C
Venezia
giovedì 29 Luglio 2021

Aldi apre a Sottomarina, discount di qualità che occupa una 30ina di persone

HomeSottomarinaAldi apre a Sottomarina, discount di qualità che occupa una 30ina di persone

Aldi apre a Sottomarina, discount di qualità che occupa una 30ina di persone

Aldi, con un’offerta promessa di discount di qualità, convenienza e tanti prodotto ‘Made in Italia’ arriva a Sottomarina di Chioggia.

ALDI, parte del Gruppo ALDI SÜD, realtà multinazionale di riferimento della Grande Distribuzione Organizzata, amplia così la sua offerta discount con l’apertura del suo primo negozio a Sottomarina di Chioggia (VE), in Lungomare Adriatico 41/A.

Dopo la stop forzato del lockdown, il piano di sviluppo di ALDI prosegue a ritmo serrato portando in modo sempre più capillare nelle città italiane la sua offerta discount, sintesi di qualità, convenienza e tanto Made in Italy, vicina ai desideri di spesa della famiglie.

Situato in una zona strategica come il lungo spiaggia, il punto vendita di Sottomarina di Chioggia è collocato in uno stabilimento comprensivo anche di ristorante, palestra e piscina.
Il centro è stato inaugurato giovedì 6 agosto.

Con quasi 900 m2 di area vendita e più di 650 posti auto a disposizione dei clienti della struttura di cui oltre 60 riservati ai clienti ALDI, il nuovo negozio sarà aperto tutti i giorni dalle 7.30 con chiusura alle 21:00, dal lunedì al giovedì e la domenica, e alle 22:00 venerdì e sabato.
aldi personale sottomarina up 680
Grazie al nuovo negozio si sono aperte 30 opportunità lavorative e ALDI conta ora 836 collaboratori in Veneto.

Insieme all’inaugurazione di Sottomarina di Chioggia, lo stesso giorno hanno aperto i battenti altri due punti vendita, a Bologna e Verona, per un totale di 8 negozi aperti dalla fine del lockdown, a cui si è aggiunta anche l’importante inaugurazione del secondo polo logistico del gruppo, a Landriano (PV).

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.