pubblicità
pubblicità
11.4 C
Venezia
giovedì 15 Aprile 2021
HomesocietàA Venezia si rubano i portacenere dai bidoni per strada. Che se ne fanno?

A Venezia si rubano i portacenere dai bidoni per strada. Che se ne fanno?

A Venezia si rubano i portacenere dai bidoni per strada. Che se ne fanno?

A Venezia si rubano i portacenere dai bidoni per strada. Una moda? Forse… Difficilmente, infatti, i tubi di acciaio montati per non dispendere i mozziconi nell’ambiente possono essere rubati per essere integrati nel design d’arredamento delle case.

Il dato certo è che solo negli ultimi giorni sono stati smontati e rubati circa venti portacicche installati nei cestini per i rifiuti da passeggio posizionati nel centro storico di Venezia.

Non è la prima volta che questo succede. Lo scorso anno, infatti, ne sono stati danneggiati o rubati 44. Di norma vengono sostituiti, ma il gesto provoca notevole disagio, sia all’azienda che al singolo che, spesso, si avvicina civilmente con la cicca in mano e gira tra i bidoni che incontra senza trovare portacenere.

Ogni portacicche costa 80 euro, ai quali deve essere aggiunto il costo del personale che li reinstalla. Si tratta di oggetti che devono essere ordinati e realizzati ad hoc, quindi per un periodo alcuni cestini possono rimanere sprovvisti di portacicche.

Veritas fa sapere che nel centro storico di Venezia sono presenti circa 900 cestini, ognuno dei quali dotato di portacicche, salvo furti o danneggiamenti.

Per questo, in condizioni normali, niente più giustifica chi getta a terra mozziconi di sigaretta, dimenticando tra l’altro che una legge dello Stato vieta di abbandonarli in strada, pena una sanzione salata.

I cestini invece sono collocati nelle aree più frequentate della città e svuotati con una frequenza variabile in base alla zona, al periodo e alla velocità di riempimento.

Veritas coglie l’occasione per ricordare che i cestini, tuttavia, non sono cassonetti per i rifiuti di casa, nonostante alcuni residenti incivili e turisti (mal consigliati da chi affitta loro l’appartamento) si ostinino a considerarli tali abbandonandoci dentro i sacchetti dei rifiuti.

Chi lo fa, deve sapere che si tratta di un comportamento vietato dai regolamenti e dalle norme comunali in materia, quindi può venire sanzionato dagli ispettori ambientali e dai vigili urbani con una multa di 176 euro.

A Venezia si rubano i portacenere dai bidoni per strada. Che se ne fanno?

Data prima pubblicazione della notizia:

Una persona ha commentato

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
sponsor
spot