16.4 C
Venezia
domenica 19 Settembre 2021

A torso nudo con le biciclette. Fermati dai vigili si alterano: multe e denunce

HomeSicurezzaA torso nudo con le biciclette. Fermati dai vigili si alterano: multe e denunce

A torso nudo con le biciclette. Fermati dai vigili si alterano: multe e denunce

La Polizia locale di Venezia ha reso noto che ieri pomeriggio, verso le 15.30, nei pressi di San Simeon Piccolo, due turisti sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di generalità, nonché sanzionati come da nuovo regolamento comunale.

Una pattuglia della Polizia locale ha infatti individuato le due persone che, a torso nudo, stavano spingendo a mano le proprie biciclette in mezzo ai numerosi turisti. Gli agenti hanno invitato i visitatori ad indossare la maglietta ed esibire un documento di identità, senza alcun risultato.

I due stranieri, che sono stati poi identificati come cittadini britannici, hanno alzato la voce e assunto un comportamento minaccioso nei confronti degli agenti, tentando di proseguire la marcia verso il Ponte degli Scalzi.

Sul posto è poi intervenuta una pattuglia del Nucleo di Pronto Impiego della Polizia locale e i due sono stati condotti al Comando. Uno di loro è stato anche trovato in possesso di un pugnale, che teneva in un fodero fissato al telaio della bicicletta.

Entrambi i ciclisti sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di generalità; sono stati sanzionati con 250 euro, per aver passeggiato in città a torso nudo, e con ulteriori 100 euro per aver condotto le biciclette in centro storico, come da nuovo regolamento di Polizia locale.

Inoltre, il turista in possesso del pugnale è stato denunciato anche per la detenzione illegale dell’arma. Infine le autorità consolari britanniche sono state informate dell’accaduto.

(foto di archivio)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Spero che gli abbiano sequestrato le biciclette e riconsegnate a piazzale Roma , dopo il pagamento della multa.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor