7 C
Venezia
domenica 28 Novembre 2021

Zaia sciolga ambiguità: se è dalla parte della legge lanci il Pdl di Guadagnini. Vedremo se la Lega voterà contro

HomeRegione VenetoZaia sciolga ambiguità: se è dalla parte della legge lanci il Pdl di Guadagnini. Vedremo se la Lega voterà contro
la notizia dopo la pubblicità

“Visto che il presidente Zaia dichiara di stare dalla parte della legge
‘senza se e senza ma’, lo invitiamo a passare dalle parole ai fatti: inviti
i suoi a mettere subito all’ordine del giorno il Pdl del consigliere
Guadagnini sull’indipendenza del Veneto e la Lega esprima voto contrario in
aula”. A dirlo è Graziano Azzalin, consigliere del Partito Democratico a
proposito delle dichiarazioni del governatore sul referendum di ieri in
Catalogna.

“Zaia si è affrettato a rimarcare le differenze con la consultazione del 22
ottobre, sottolineando come quest’ultima sia perfettamente legale e che si
andrà alle urne per l’autonomia e non per l’indipendenza. Visto il barlume
di saggezza, vorremmo approfittarne per dirgli di uscire una volta per
tutte dall’ambiguità e prendere le distanze da quanto propone il
consigliere Guadagnini, esponente della sua maggioranza. Il suo Pdl 287
parla chiaro fin dal titolo: ‘Indizione di un referendum consultivo
sull’indipendenza del Veneto’. E la relazione che l’accompagna non è da
meno, attacca l’articolo 5 della Costituzione, quello sull’indivisibilità
della Repubblica, che ne pregiudica, secondo Guadagnini la ‘presunta natura
liberal-democratica’ “.

“Se Zaia dice di muoversi all’interno della legge sia
conseguente – insiste Azzalin – faccia mettere all’ordine del giorno in
Consiglio questo progetto di legge e vedremo cosa voteranno la Lega e la
lista che porta il suo nome. Infine, visto che ama citare Einaudi, lo
invito a leggere con più attenzione quanto diceva a proposito dello Stato e
della sovranità indivisibile: chissà che non cambi idea anche sull’inutile
referendum del 22 ottobre”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“No al vaccino perché…”. Parla l’infermiere di Rianimazione: “Ecco le mie ragioni”

Troppo spesso si entra nel merito dei giudizi sul perché una percentuale di operatori sanitari rifiuti il vaccino anti-covid (non tutti i vaccini, si badi bene, essi non sono no-vax). Ecco le loro motivazioni espresse da un 'addetto ai lavori'. Gli si deve, quantomeno, l'opportuna libertà di parola, che tutti gli altri dovrebbero quantomeno fronteggiare con disponibilità all'ascolto. Questo significa essere informati.

Storia di un albero. Oggi abbattuto in funzione di chissà quali esigenze, San Basilio è meno bella ora

"È stato un uomo, più di settant’anni fa a impiantare quel pioppo su quell’angolo di San Basilio. Quell’uomo era mio padre. Mia madre diceva a noi figlie, quello è l’albero che ha fatto nascere vostro padre e noi ai nostri figli, quello è l’albero che ha impiantato il nonno e i figli ai loro figli, quello è l’albero del bisnonno..."

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Il Natale che verrà: con nuovo picco di contagi priorità a salute o economia?

Caro amico ti scrivo. Tra poco sarà periodo pre-natalizio: con i numeri in continua salita priorità all'economia o ad eventuali prescrizioni?

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...