7.4 C
Venezia
mercoledì 01 Dicembre 2021

Vogadona e Festa alla Certosa domenica 19

HomeAppuntamentoVogadona e Festa alla Certosa domenica 19
la notizia dopo la pubblicità

Vogadona 1a edizione, organizzata con il Comitato Vogalonga, accanto all’attesissima Festa alla Certosa domenica 19 settembre.
Due iniziative per finanziare progetti dedicati alle donne: accoglienza e sostegno allo studio di ragazze afghane a Venezia e la costruzione del reparto maternità a Darwonaji, in Etiopia.
Dopo lo stop del 2020 Fondazione Elena Trevisanato onlus rinnova il suo tradizionale appuntamento aperto alla città raddoppiando le iniziative solidali, entrambe in programma nella giornata di domenica 19 settembre.
Accanto alla tradizionale festa annuale, Fondazione Elena e il Comitato Organizzatore Vogalonga lanciano VOGADONA, una iniziativa di beneficenza dedicata al mezzo che più di ogni altro rappresenta Venezia: la voga alla veneta.
Una “gara di solidarietà”, con una speciale attenzione alle donne: la partecipazione – ad offerta libera- è aperta agli equipaggi femminili delle remiere veneziane e alle vogatrici che desiderano partecipare, grazie alla collaborazione con Canottieri Giudecca che metterà a disposizione delle imbarcazioni (iscrizioni fino al 15 settembre al sito vogadona.org; per informazioni e adesioni [email protected]; [email protected]).

Giovani donne saranno poi le destinatarie della raccolta fondi: il ricavato del primo anno della VOGADONA, sarà destinato all’accoglienza abitativa e al sostegno allo studio di studentesse afghane in arrivo nel nostro territorio, individuate nel corso di riunioni operative con il Tavolo delle Comunità accoglienti e con la Prefettura di Venezia.
Un dramma quello dell’Afghanistan, con le sue donne in fuga, che sta portando anche nella nostra città una moltitudine persone che hanno lasciato tutto e che non può lasciare indifferenti.
Il corteo, accompagnato dalla musica del gruppo Porte Perte, partirà alle 10.00 nei pressi di San Giorgio in Alga, proseguendo verso Sacca Fisola, San Clemente, San Servolo, Rio dei Giardini, Canale di San Piero fino al Canale tra le Vignole per arrivare alla Certosa.

Ad attendere le partecipanti sull’Isola della Certosa ci sarà la tradizionale festa annuale organizzata da Fondazione Elena, con attività per tutte le età. Aquiloni da costruire e far volare, laboratori creativi e, nel pomeriggio, favole ad alta voce per i più piccoli.
Per i grandi, oltre alle visite naturalistiche dell’isola, è in programma una visita al chiostro e agli interessanti documenti storici che contiene. Come sempre, non mancheranno ottimo cibo e intrattenimento musicale (biglietti: adulti, offerta minima 20 euro; bambini dai 6 ai 14 anni: 10 euro; posti limitati e prenotazione obbligatoria; l’accesso è consentito ai soli possessori di Green pass; prenotazione a [email protected]).

Il progetto da finanziare con il ricavato della festa riguarda la Somali Region etiope, dove Fondazione è attiva da oltre 10 anni: la sistemazione del piccolo reparto maternità nel villaggio di Darwonaji.
Oltre all’adeguamento della struttura, sono in programma la costruzione di una torre per l’acqua da 10.000 litri e l’approvvigionamento di attrezzature mediche e medicine.

Oltre al piccolo centro, è prevista l’istituzione di una clinica mobile dedicata anche alle donne in gravidanza e ai loro bambini; uscirà ogni settimana per le visite ai villaggi più lontani, con programmi di formazione sulla nutrizione, lo screening dei bambini malnutriti e per identificare i casi più critici da portare al presidio medico.

Il progetto è realizzato grazie alla collaborazione di Medici con l’Africa Cuamm e con il supporto di DGMDA, ONG locale con la quale Fondazione Elena collabora da oltre un decennio.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Controluce di Venezia. Foto di Iginio Gianeselli

Controluce. Splendido effetto, se ben usato, che marchia i toni chiaroscuri. Venezia, come sempre, si presta come splendida modella e lo scatto non può che essere affascinante. Grazie a Iginio per la foto. didascalia: Controluce di Venezia autore: Iginio Gianeselli invia una foto torna all'archivio delle foto

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

“Venezia non è più in pericolo??” Decisione Unesco incredibile. Lettere

I TURISTI continuano a soffocare Venezia senza alcuna limitazione, specie quelli pendolari che sbarcano con barche “Gran Turismo” col benestare del sindaco che ad oggi non ha posto in essere alcun limite. Anzi, pare interessato a far “assaltare” la città da...

Amira Willighagen: il video della bambina di 9 anni che fa sbiancare i giudici di Holland got talent

Amira Willighagen è una bambina olandese assolutamente normale, se non fosse per il fatto che ha un dono eccezionale, e il video qui sotto lo sta a dimostrare. Per lei si sono scomodati i più famori critici internazionali, e c'è chi addirittura...

Turisti riducono Piazza San Marco pizzeria a cielo aperto: da oggi non pagherò più le tasse

Il prof. Tamborini denuncia che la Polizia Municipale è intervenuta solo dopo molte insistenze e quando ormai non c'era più niente da rilevare. Oltre al fatto che ormai non viene praticamente sanzionato più nulla (neanche agli abusivi), perchè un cittadino deve...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Il Natale che verrà: con nuovo picco di contagi priorità a salute o economia?

Caro amico ti scrivo. Tra poco sarà periodo pre-natalizio: con i numeri in continua salita priorità all'economia o ad eventuali prescrizioni?

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

Festa riuscita? Ve la racconto io la festa: un Rave in via Garibaldi. Lettere

Gentile direttore, vorrei sapere perché tutti contribuiscono a portare avanti questa farsa degli eventi in sicurezza quando invece è solo un'attività di facciata. Situazione di questa notte: un esercito di agenti a controllare che i residenti si posizionassero diligentemente entro gli spazi...