4.8 C
Venezia
domenica 05 Dicembre 2021

Grandi Navi a Venezia: salterà il governo e anche l’incontro fra ministri ed autorità locali?

HomeNotizie Venezia e MestreGrandi Navi a Venezia: salterà il governo e anche l’incontro fra ministri ed autorità locali?
la notizia dopo la pubblicità

grandi navi a venezia

Il vertice in programma martedì prossimo, probabilmente verrà annullato causa crisi di governo, soluzioni in discussione: numero chiuso delle navi da crociera in Porto e trasferimento di alcune a Marghera

Salterà o no la convocazione romana di martedì 31 settembre fra ministri ed autorità locali per le prime decisioni riguardanti il problema Grandi Navi a Venezia? Dopo l’annuncio choc di ieri pomeriggio delle dimissioni dei ministri del Pdl e della ormai tanto minacciata crisi e conseguente caduta del governo attuale, anche il problema che da settimane affligge l’equilibrio civile e politico della città storica, potrebbe subire delle ripercussioni.

All’incontro, convocato dal Ministero delle Infrastrutture nella figura del ministro e rappresentante Pdl Maurizio Lupi, dovrebbe partecipare anche il Presidente del Consiglio Enrico Letta, ma dopo le dimissioni di massa dei deputati e ministri Pdl, probabilmente dovrà affrontare una situazione ben più grave, quella dell’instabilità politica e dell’Italia intera.
Già domani 30 settembre però, il presidente Luca Zaia, l’Autorità Portuale Paolo Costa, il sindaco Giorgio Orsoni e i rappresentanti di Confitarma, l’associazione degli armatori, avranno dei colloqui informali con la Commissione Trasporti della Camera. Le due soluzioni su cui si punta maggiormente sono: il numero chiuso delle navi in entrata ed uscita in Bacino San Marco e nel canale della Giudecca e il trasferimento dei colossi del mare non facenti parte del numero chiuso a Marghera, come suggerito anche dal Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando.

Riducendo il numero delle Grandi Navi in accesso al Porto di Venezia, si rischierebbe però che il trasferimento delle navi da crociera nei porti di Trieste e Ravenna, per agevolare il completamento dei lavori per il Mose, avvenisse ancor prima del periodo stabilito (23 novembre al 4 aprile 2014), probabilmente già da metà ottobre.

In attesa di decisioni future, rimangono comunque in ballo, sul tavolo del Magistrato alle Acque, le cinque proposte formulate finora: lo dello scavo del canale Contorta-Sant’Angelo proposto dall’Autorità Portuale, un terminal passeggeri a Punta Sabbioni proposto dell’ex viceministro Cesare De Piccoli, lo scavo di un nuovo canale alle spalle della Giudecca proposto dal parlamentare di Scelta Civica Enrico Zanetti e dalla Venezia Terminal Passeggeri e il progetto del sindaco veneziano e lo spostamento del traffico croceristico a Marghera.

Alice Bianco

[29/09/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

“I veneziani DOC non hanno mai fatto niente: mille sigle, associazioni, solo per blaterare…”. Lettere

In risposta alla lettera: "Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Il signor Francesco dimentica che Venezia è il capoluogo ( seppur bistrattato) e, il resto attorno è : centro storico, residenziale, ecc ecc. Spero per i suoi...

Aveva fermato la rapina in banca, guardia giurata condannata e deve risarcire il ladro

Lui una guardia giurata, Marco D. L'altro un rapinatore, Giorgio A., preso mentre fuggiva con il bottino dalla banca Unicredit di Cavallino Treporti che aveva appena assaltato con alcuni complici. Una storia che va avanti da 10 anni nei corridoi e nelle...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...

Venezia e sovraffollamento di turisti: altro weekend di passione

Ritorna l’onda alta della marea di turisti che assediano Venezia e che rispecchiano, come già tante volte abbiamo visto in questi anni, le situazioni di disagio e di crisi che la città si trova a subire a causa del sovraffollamento, dopo...

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...