Venezia, riprendono il 26 giugno le visite guidate alla Fondazione Cini

ultimo aggiornamento: 24/06/2020 ore 17:37

129

fondazione giorgio cini

Venezia, riprendono le visite guidate alla Fondazione Cini.

Da dopodomani, venerdì 26 giugno 2020, riprende nel rispetto delle distanze e norme di sicurezza, il servizio di visite guidate al complesso monumentale della Fondazione Giorgio Cini, in partnership con Assicurazioni Generali, e al bosco con le Vatican Chapels a cura della società D’Uva di Firenze.

Con l’occasione sarà presentato un nuovo percorso di visita che prevede, per la prima volta dalla sua creazione, l’accesso al Labirinto Borges, alla presenza di un accompagnatore e con l’ausilio di una rinnovata audioguida scaricabile al momento della prenotazione sul proprio dispositivo mobile.

Le visite avranno luogo ogni venerdì, sabato e domenica dalle 11 alle 19, è obbligatoria la prenotazione online.

I visitatori saranno accolti in gruppi di massimo 15 persone e accompagnati da un operatore. Potranno scaricare l’audioguida al momento della prenotazione sul proprio dispositivo mobile.

Coloro che, anziché utilizzare il proprio smartphone, volessero utilizzare la videoguida in dotazione, sono invitati a munirsi di propri auricolari, oltre che di mascherina protettiva. E’ anche possibile, sempre previa prenotazione, effettuare visite guidate private per gruppi organizzati o scolaresche.

Riaprirà inoltre il 26 giugno il San Giorgio Café con Filippo La Mantia, il café ristorante dell’isola di San Giorgio aperto nel 2019, che presenterà un nuovo menù ispirato al progetto musicale Vatican Chapels – A soundtrack experience.

Il suggestivo viaggio della visita nel bosco tra le 10 cappelle del vaticano sarà accompagnato da altrettanti brani evocativi appositamente creati per l’audioguida da Antonio Fresa, musicista e compositore noto per le colonne sonore realizzate per cinema e tv.

La colonna sonora, prodotta da D’Uva, registrata e pubblicata dall’etichetta indipendente Adesiva Discografica di Paolo Iafelice, sarà inoltre disponibile dal 26 giugno su tutte le piattaforme digitali. Evocativa alla massima potenza, piacevolissima, “Vatican Chapels – A soundtrack experience” non sovrasta mai la bellezza delle Chapels, entrandone invece a far parte come forza trainante. La visita audioguidata alle Vatican Chapels acquista cosi uno straordinario valore culturale aggiunto, facendo vivere ai visitatori una speciale esperienza immersiva, che somma bellezza alla bellezza.

Il progetto è realizzato in partnership con Assicurazioni Generali e rappresenta un tassello del mosaico di attività avviate a sostegno della tutela e promozione del patrimonio culturale a Venezia. Alle visite guidate si affianca infatti la partnership per la riapertura di Palazzo Cini a San Vio.

Con l’obiettivo di favorire la fruizione allargata di beni di grande pregio ed eccezionale valore culturale Generali è impegnata anche nel restauro delle Procuratie Vecchie e dei Giardini Reali, recentementi riaperti al pubblico, nell’ambito del più ampio progetto The Human Safety Net che si pone l’obiettivo di favorire la fruizione allargata di beni di grande pregio ed eccezionale valore culturale.

Questi i nuovi itinerari che i visitatori possono scegliere:

Itinerario 1: Tour Fondazione Giorgio Cini e Labirinto Borges
Il tour prevede la visita del Chiostro del Palladio, del Chiostro dei Buora e del Cenacolo Palladiano con il fac-simile de Le Nozze di Cana di Paolo Veronese a cura di Factum Arte. Per la prima volta si potrà accedere al Labirinto Borges, ricostruzione del giardino-labirinto che l’architetto Randoll Coate progettò in onore del celebre scrittore argentino Jorge Francisco Isidoro Luis Borges (Buenos Aires, 1899 – Ginevra, 1986).

Il labirinto dell’isola di San Giorgio è stato realizzato nel 2011 in occasione dei 25 anni dalla morte del celebre scrittore, poeta e saggista argentino, in collaborazione con la Fundacion Internacional Jorge Luis Borges.

Itinerario 2: Bosco con le Vatican Chapels
Il tour durerà approssimativamente un’ora, durante la quale i visitatori potranno passeggiare liberamente nel bosco, scoprire il fascino delle Vatican Chapels, le installazioni del padiglione vaticano realizzate in occasione della Biennale Architettura 2018, ascoltando l’audioguida, accompagnati dalla colonna sonora originale prodotta per questo percorso Vatican Chapels – A soundtrack experience.

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here