3.1 C
Venezia
sabato 04 Dicembre 2021

Venezia, al via i lavori di asfaltatura sulle strade danneggiate del Lido: limite di circolazione a 30 km orari

Homemanutenzioni e interventiVenezia, al via i lavori di asfaltatura sulle strade danneggiate del Lido: limite di circolazione a 30 km orari
la notizia dopo la pubblicità

lavori pavimentazione asfaltatura lido
Venezia, al via i lavori di asfaltatura sulle strade danneggiate del Lido.

Sono iniziati i lavori di sistemazione della pavimentazione di alcuni tratti stradali del Lido di Venezia, il cui asfalto risultava danneggiato.

L’intervento, finanziato dal Comune di Venezia per un importo di 400 mila euro e realizzato da Insula, interesserà le vie Malamocco, Sandro Gallo e riviera Diacono per un totale di oltre 8 mila mq di asfalti.

I lavori saranno suddivisi in stralci: la prima fase riguarderà via Sandro Gallo (nel tratto compreso tra via Da Asola a piazza Gamba), la seconda via Malamocco (in località Bassanello) e le ultime due la riviera riva Giovanni Diacono (a Malamocco).

Oggi pomeriggio il prosindaco del Lido, Paolo Romor, insieme all’assessore Michele Zuin, si è recato in sopralluogo. “Con l’allentamento delle misure contro il Coronavirs – commenta Romor – riprendono i lavori di asfaltatura delle strade, così come quelli alla darsena degli Alberoni e per la piantumazione di nuovi alberi”.

“Continua l’importante investimento che abbiamo fatto sull’isola – spiega l’assessore Zuin – In cinque anni di amministrazione abbiamo finanziato quasi quattro milioni di interventi per le asfaltature. Si tratta di un piano straordinario, che non era mai stato intrapreso in modo così rilevante sull’isola. I lavori proseguiranno in Gran viale e Riviera Santa Maria Elisabetta e in altri punti strategici del Lido con l’obiettivo di sistemare le strade e dare maggiore fruibilità sia alle automobili che alle biciclette”.

In occasione dei cantieri, fino all’8 giugno è prevista una nuova viabilità e si procederà al transito in senso unico alternato gestito con movieri. Sarà inoltre introdotto un limite di 30 km orari per la circolazione e sarà stabilito il divieto di fermata.

Intanto sono stati completati i lavori per il ripristino della segnaletica orizzontale dopo i lavori di asfaltatura che hanno interessato la strada comunale dei Murazzi.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

Banchi souvenir in Piazza San Marco: più grandi e più ordinati

In arrivo nuove regole per i banchi di souvenir in piazza San Marco: stamani il sopralluogo sul posto  dell'assessore Costalonga. Il Comune è infatti al lavoro per riformare il vecchio regolamento per gli ambulanti del mercato di piazza San Marco, risalente al...

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Mobbing e lavoro. Quando il mobbing è «illusione». Perché promesse di vari avvocati sono spesso «processualmente» irrealizzabili

Questo breve articolo non ha come scopo quello di citare giurisprudenza complessa o iniziare discorsi astratti e bizantini sul mobbing che non servono ad altro che a tediare il lettore nella migliore delle ipotesi o a creare false aspettative nella peggiore....

La Venezia Scomparsa: Molin e il Ponte dei Giocattoli. I ricordi, la chiusura: incontro con Federico, l’ultimo gestore, 12 anni dopo

Il negozio Molin, conosciuto da tutti i veneziani tanto da aver ribattezzato “il Ponte dei Giocattoli”, non rappresentava per me un semplice, piacevole prolungamento del percorso mattutino, ma un vero e proprio luogo dei sogni a due soli passi da casa. La...

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

“I veneziani DOC non hanno mai fatto niente: mille sigle, associazioni, solo per blaterare…”. Lettere

In risposta alla lettera: "Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Il signor Francesco dimentica che Venezia è il capoluogo ( seppur bistrattato) e, il resto attorno è : centro storico, residenziale, ecc ecc. Spero per i suoi...

Il Natale che non c’è. Invito ai lettori: scriviamo chi sono i dimenticati

Scusino le lettrici e i lettori se scrivo in prima persona questo monologo diario che mi spunta in testa come un abete senza addobbi e confinato in un bosco che la mente ha voluto conservare. Non mi piacciono le luci, i...

G 20 a Venezia: città indifferente o infastidita

G 20 a Venezia: città e cittadini indifferenti o infastiditi, altro che occasione internazionale per mettere in mostra la città. In linea generale l'umore è irritato, gli incassi non sono all'altezza delle aspettative, il continuo sorvolo degli elicotteri, necessari alla sicurezza,...