venerdì 21 Gennaio 2022
7.4 C
Venezia

51enne di Malcontenta trovato morto dopo vaccino dalla moglie. Procura apre indagine

Homemorte improvvisa51enne di Malcontenta trovato morto dopo vaccino dalla moglie. Procura apre indagine

L'uomo era sofferente di una patologia rara ma non era in una situazione di pericolo tale da non procedere alla vaccinazione, tanto è vero che aveva ricevuto il "via libera" dai medici che ce l'avevano in cura.

51enne di Malcontenta, già con patologie precedenti, trovato morto dalla moglie, disteso sul pavimento.
Un decesso evidentemente sopraggiunto in maniera tanto repentina e improvvisa che non c’è stato nemmeno il tempo o la forza di chiedere aiuto.
Massimo C., 51 anni, già sofferente di una patologia rara, era stato vaccinato con entrambe le dosi.
Il 6 maggio l’appuntamento per la seconda dose di Pfizer. Il mattino del 7 maggio l’uomo è stato trovato dalla moglie senza vita, riverso sul pavimento della cucina.
La donna, attraverso l’avvocato di famiglia, ha presentato un esposto e la Procura di Venezia ha aperto un fascicolo di indagine sul decesso.
Il primo accertamento disposto è l’autopsia giudiziaria che verrà incaricata nelle prossime ore.

Massimo C. aveva 51 anni e da molti anni soffriva del Morbo di Addison, patologia dalla causa ancora sconosciuta, che provoca una reazione autoimmune in cui il sistema immunitario attacca e distrugge la corteccia surrenale. Uno dei primi sintomi del soggetto che ne è affetto è la stanchezza che si manifesta con una forma di debolezza cronica. Successivamente possono apparire tumori, infezioni o altre malattie note.
La moglie però è certa che il decesso sia sopraggiunto proprio a causa di una complicanza causata dalla dose di vaccino che al 51enne era stata inoculata solo il pomeriggio precedente alla morte così improvvisa e repentina.

L’uomo era seguito dagli specialisti del reparto di Endocrinologia dell’Ospedale all’Angelo per la sua patologia.
Era sposato dal 1996, amava gli animali e con la moglie gestiva un allevamento di cani di razza.
L’autorizzazione al vaccino anti-covid era arrivato dai suoi medici.
Nel pomeriggio del 6 maggio la seconda dose. Erano poi emersi dolori, nausea, vomito, e febbre ma, riportata la cosa ai medici, pareva che la cosa non fosse tale per cui allarmarsi.
Il mattino seguente la tragica scoperta.
Le indagini della procura ora dovranno stabilire se vi è stata correlazione tra la vaccinazione e la morte improvvisa.
Nelle prossime ore sarà l’autopsia a cominciare a dare le prime risposte.

» ti potrebbe interessare anche: “Vaccino Johnson & Johnson, fermato negli Usa: 6 casi trombosi, 1 morto

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

3 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

Ecco cosa si prova ad andar via dalla Venezia in cui si è nati. “Le lacrime durante il trasloco”. Lettere

In risposta alla lettera: “Venezia è patrimonio del mondo e non appartiene ai veneziani di adesso”. Di G.A. & D. Pugiotto La marsaria Quela matina del febraro sesantaoto Xe ga Liga la barca del Mario in fondamenta, e col careto del osto, che spussa de...

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...

Venezia, San Zaccaria. La sorpresa all’imbarco: ignoti hanno defecato in vaporetto

Venezia, il degrado del comportamento delle persone ha toccato livelli mai raggiunti prima. Questa mattina un vaporetto ha attraccato al pontile di San Zaccaria, ma i viaggiatori che sono saliti a bordo hanno trovato una disgustosa sorpresa. Un passeggero si era appena...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

Sciopero Actv di 24 ore lunedì 13 dicembre. I servizi garantiti

AVM/Actv informa che l’organizzazione sindacale CUB Trasporti ha confermato la proclamazione di sciopero di 24 ore per lunedì 13 dicembre. Lo sciopero potrebbe interessare il personale Actv e AVM dei servizi navigazione, automobilistici, tranviari, People Mover, degli uffici AVM (sosta e ztl...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

“So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Lettere

In risposta alla letterea: "Go fato ben a andar via (da Venezia) chea volta e no me dispiaxe proprio”. So venexian de aqua... nato nei anni cinquanta... abito in campagna a Mestre... sì, Mestre per i venexiani... se campagna... anca Mian e...

Walter Onichini è in carcere, Zaia: “Mattarella conceda la grazia”

Caso Onichini: Zaia chiede la grazia per il macellaio che è in carcere per aver sparato al ladro. "Mi rivolgo al capo dello Stato e chiedo che venga concessa la grazia a Walter Onichini", sono state le parole del presidente della Regione...