pubblicità
pubblicità
15 C
Venezia
domenica 18 Aprile 2021
HomeStranieri violentiTunisino di Marghera rimpatriato. Tra i precedenti atti contro la fede pubblica

Tunisino di Marghera rimpatriato. Tra i precedenti atti contro la fede pubblica

Padova, festa con musica e grigliata in terrazza

Tunisino di Marghera rimpatriato. Tra i numerosi precedenti anche atti contro la fede pubblica, cioè quei reati volti a ledere la fiducia del pubblico in determinati oggetti o simboli sulla cui genuinità od autenticità deve potersi fare affidamento.

Anche questa particolarità accompagnava ieri mattina i poliziotti del Commissariato di Marghera quando hanno fermato A.W. .

L’uomo, ha reiterato negli anni un comportamento criminoso, rendendosi responsabile, soprattutto nel territorio di Marghera, di reati come il consueto spaccio di sostanze stupefacenti, o come reati contro la persona e come, appunto, la fede pubblica.

Il soggetto è stato fermato mentre correva nelle stradine adiacenti a Piazza Mercato, nella speranza di sfuggire al controllo dei poliziotti della volante che invece lo hanno bloccato dopo un inseguimento a piedi.

Dopo accurate verifiche è emerso che il tunisino, che da tempo era diventato un elemento destabilizzante per il territorio e la cittadinanza, era irregolare sul territorio nazionale.

Lo straniero è stato accompagnato presso il Centro per i Rimpatri di Gradisca d’Isonzo, dove verrà trattenuto per essere espulso dal territorio nazionale.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
Advertisements
sponsor