Tromba d’aria nel veneziano: un morto e 30 feriti, tre gravi

ultimo aggiornamento: 09/07/2015 ore 07:28

85

tromba d'aria maltempo tetto scoperchiato VTREG

Tromba d’aria nel veneziano: un morto e 30 feriti, con tre feriti gravi: questo è il primo bilancio del maltempo che ha causato danni ingenti sul nostro territorio.
E’ di un morto e trenta feriti, di cui tre gravi, infatti, il bilancio, ancora provvisorio, della tromba d’aria che ha devastato un’ampia area tra i comuni di Dolo e Mira.
La vittima è un anziano, di cui al momento non si conosce l’ identità, che era a bordo di una vettura sollevata dalla tromba d’aria e poi sbattuta a terra.

I feriti sono stati ricoverati negli ospedali di Mestre, Padova, Piove di Sacco, Dolo e Mirano, la maggior parte non in gravi condizioni. Il numero però potrebbe salire ancora.
Il Suem 118 è intervenuto con due elicotteri e 19 ambulanze. Ancora presto per una stima dei danni che si prevedono ingenti. Frattanto le famiglie le cui case sono state fortemente danneggiate, si sono apprestate a trascorrere la notte a casa di parenti e amici.


Redazione

08/07/2015

Riproduzione vietata


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here