Travolto da una trave di acciaio, muore operaio a Vicenza

ultimo aggiornamento: 17/07/2019 ore 14:51

560

Passeggino travolto da camion guidato da ubriaco: carabinieri lo salvano dal padre

Un operaio vicentino di 57 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto alla G.P. Piazzon, un’azienda metalmeccanica che sorge nella zona artigianale di Valdagno.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo, M.B., residente a Valdagno, è stato colpito e ucciso da una pesante trave d’acciaio.


Immediato l’allarme dai parte dei colleghi dell’operaio, le cui condizioni sono apparse subito disperate.

Sul posto è giunta un’ambulanza del Suem 118 dell’ospedale di Valdagno, i cui sanitari non hanno potuto che confermare il decesso.

Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente, ora al vaglio dei carabinieri e dei tecnici dello Spisal.


Il macchinario da cui si è staccata la trave è stato posto sotto sequestro.

La piaga degli incidenti sul lavoro anche in Veneto è sempre attiva. Ulteriori rimostranze saranno prossime riguardo questo tema.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here