COMMENTA QUESTO FATTO
 

Passeggino travolto da camion guidato da ubriaco: carabinieri lo salvano dal padre

Un operaio vicentino di 57 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto alla G.P. Piazzon, un’azienda metalmeccanica che sorge nella zona artigianale di Valdagno.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo, M.B., residente a Valdagno, è stato colpito e ucciso da una pesante trave d’acciaio.

Immediato l’allarme dai parte dei colleghi dell’operaio, le cui condizioni sono apparse subito disperate.

Sul posto è giunta un’ambulanza del Suem 118 dell’ospedale di Valdagno, i cui sanitari non hanno potuto che confermare il decesso.

Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente, ora al vaglio dei carabinieri e dei tecnici dello Spisal.

Il macchinario da cui si è staccata la trave è stato posto sotto sequestro.

La piaga degli incidenti sul lavoro anche in Veneto è sempre attiva. Ulteriori rimostranze saranno prossime riguardo questo tema.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here