26.6 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Tram a Marghera, la partenza rinviata a maggio

HomeNotizie Venezia e MestreTram a Marghera, la partenza rinviata a maggio

tram a marghera

Ancora un rinvio per la partenza del tram a Marghera a causa di un ritardo nelle prove.

A ieri, infatti, ne sono state effettuate solamente 12 su 37 e si prevede che ci vorrà almeno ancora una settimana per portarle a termine da parte della Direzione lavori.

La Commissione di sicurezza, dunque, non potrà ancora dettare tempi e modi del presercizio prima di Pasqua.

L’amministratore unico di Pmv Antonio Stifanelli spiega come i motivi dei ritardi siano dovuti a particolari accorgimenti e determinate verifiche per far sì che il servizio poi non presenti problemi futuri, soprattutto visto che si deve garantire un collegamento tra Favaro e la stazione, con un sistema unico tra il deposito e il nuovo capolinea della zona commerciale.

«Se si potesse fermare il tram per qualche giorno – ha continuato Stifanelli – mettendo al suo posto gli autobus sostitutivi, potremmo procedere molto più spediti, specie per quel che riguarda le analisi sulle sottostazione elettriche».

Nessuno si sbilancia, ma a causa di tutte le feste di mezzo, sarà difficile vedere il tram partire prima di metà maggio.

Nel frattempo lunedì prossimo sarà il sindaco Giorgio Orsoni che a mezzogiorno salderà l’ultimo tratto di rotaia che ancora manca per l’arrivo del mezzo a piazzale Roma.

Redazione

[11/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.