20.1 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Stasera Inter Lazio, ma anche festa per Zanetti che lascia

HomeCalcioStasera Inter Lazio, ma anche festa per Zanetti che lascia

Zanetti che lascia

E’ una serata speciale per l’Inter c’è l’addio al calcio di Javier Zanetti, in più la squadra deve evitare di farsi travolgere dalla Lazio a sei giorni dal disastro del derby se si vuole conquistare un posto in Europa League.

Curva Nord rimane chiusa, come noto, per i cori di discriminazione territoriale verso i tifosi del Napoli, ma per il resto San Siro sarà esaurito anche per via dell’ultima apparizione da calciatore di Zanetti, nello stadio dove il capitano aveva esordito in campionato il 27 agosto 1995, contro il Vicenza (1-0), a 22 anni appena compiuti(10 agosto).

Zanetti, 856 partite ufficiali in nerazzurro, è l’emblema dell’Inter che è stata, per lui arriverà anche Thohir, che sbarca oggi a Milano e sarà in tribuna. Prima di cominciare, sul led di bordocampo apparirà la scritta «C’è solo un capitano»; nel riscaldamento i giocatori indosseranno una maglia con la scritta «Zanetti 4 grazie», riprodotta anche nella maxi-maglia che verrà sistemata in mezzo al campo. Finita la gara con la Lazio, Zanetti saluterà tutti con un giro sul prato; l’Inter gli ha preparato una clamorosa sorpresa e sarà un modo per dire grazie a chi in 19 anni ha corso per tutti e ha aiutato il club a vincere tutto.

Purtroppo il tempo passa per tutti, ma Zanetti occuperà sempre un posto di riguardo nel cuore dei tifosi, ma anche di tutti gli appassionati di calcio.

Redazione

[10/05/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.