24.4 C
Venezia
domenica 01 Agosto 2021

Sfilata dei carri a Treviso, il Comune la rimanda a sabato per maltempo, Ascom infuriata

HomeNotizie VenetoSfilata dei carri a Treviso, il Comune la rimanda a sabato per maltempo, Ascom infuriata

carnevale sfilata carri treviso

Rinviata a sabato la sfilata dei carri in programma questo martedì grasso nel centro di Treviso. Furibondi i commercianti, ma l’amministrazione comunale si difende così: ‘’ Non vorremmo che la pioggia rovinasse una così bella festa per la città.’’

A dirla tutta, il tempo variabile non è stato certo d’aiuto nella difficile decisione di rimandare i festeggiamenti, ma l’Ascom del capoluogo, dopo aver ricevuto la comunicazione ufficiale del Comune, si è sentita tradita. In special modo perché nell’avviso, l’Assessore alla cultura, Luciano Franchin ha fatto scrivere ‘’ in accordo con le categorie.’’

Guido Pomini, presidente dell’Ascom ha immediatamente precisato che l’associazione è tutt’altro che in sintonia con la decisione dell’amministrazione, anzi.

‘’In Comune lo sapevano bene, visto che il sabato per noi era bollino rosso già l’anno scorso. Era successa la stessa identica cosa e abbiamo fatto ben sentire le nostre rimostranze corredandole con una lettera scritta’’ afferma Pomini. Anno nuovo, abitudine vecchia. Nonostante l’amministrazione Gentilini abbia tolto le tende, quella di Manildo sembra replicare allo stesso modo.

Il problema sta tutto nel fatto che il sabato è il giorno prescelto dai cittadini per passeggiare e far compere in città, ma essendo la partenza e l’arrivo dei carri in zona Borgo Mazzini, i parcheggi saranno interdetti e la gente non si fermerà. Stessa cosa è capitata questo weekend, quando Treviso è stata assediata dalla Marathon, che ha causato ulteriori disagi.

Perché allora non farla domenica? L’assessore Franchin ha risposto: ‘’ No, c’è la sfilata di Jesolo, ci vanno 10 carri su 22’’. Non rimane quindi che il sabato.

Alice Bianco

[04/03/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.