Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
5.5C
Venezia
domenica 28 Febbraio 2021
HomeVenezia cittàScomparsa di Francesco Tonolo, il pensiero della famiglia

Scomparsa di Francesco Tonolo, il pensiero della famiglia

Scomparsa di Francesco Tonolo, il pensiero della famiglia

Nel giorno del suo 34 compleanno, il 18 novembre, Francesco Tonolo ha lasciato quanti lo amavano chiudendo gli occhi dopo una dura lotta contro una malattia neurodegenerativa che negli ultimi nove anni non ha mai smesso di metterlo alla prova. Ha lottato il giovane ragazzo, ha lottato ogni giorno seppur la sua malattia gli strappasse un pezzo di sé ad ogni scoccare dell’ora.

Nonostante il male lo rallentasse, gli togliesse i ricordi, un po’ alla volta, ma sempre e comunque troppo in fretta per un ragazzo così giovane, nulla ha potuto la malattia contro la forza dei suoi occhi, loro hanno sempre continuato a guardare e a riconoscere i volti di quanti della sua vita hanno fatto parte.

Occhi grandi e neri con ciglia lunghissime i suoi, gli occhi di un ragazzo con la profondità dell’universo intero quando ti fissavano dritto in volto, occhi che sognavano un futuro nella sua città, la sua Venezia che conosceva alla perfezione.

Un po’ alla volta la malattia aveva portato via con sé anche questo, gli aveva tolto anche Venezia, ma ha portato con sé, negli occhi, il Canal Grande. Quell’acqua che tutto il giorno si muove all’interno della città rendendola unica al mondo, quell’acqua che riusciva a vedere dal suo letto sapientemente posizionato in un punto che potesse permettergli di ricevere le cure di cui aveva bisogno e potesse donargli la serenità di appartenere ancora e per sempre alla sua città.

A quella città che porta anche il suo nome, Tonolo, un pezzo di storia, di artigianato, di determinazione, di lavoro, di fatiche e di soddisfazioni. Di paratie per l’acqua alta e di sorrisi per i turisti. Il giovane lascia la moglie e un figlio di 10 anni. Lascia la sua famiglia, lascia la sua nonna, una donna forte, al suo fianco ogni giorno; durante la malattia lei e Francesco sono sempre stati vicini come lo sono due facce di una stessa medaglia.

Profondamente legato ai suoi cari, li lascia in un giorno di novembre, non un giorno qualunque, il suo compleanno. La pasticceria Tonolo chiude per lutto, Venezia piange un pezzo di sé che se ne va e con loro tutte le persone che hanno avuto la fortuna di avere Francesco nella propria vita.

Francesco lascia un vuoto incolmabile in quanti l’avevano conosciuto. I funerali si svolgeranno nella chiesa di San Pantalon, probabilmente nella giornata di venerdì ma sarà possibile definirlo solo nei prossimi giorni.

Un ringraziamento a tutte le persone che in questi anni hanno scelto di essere vicini a Francesco e alla sua famiglia, “è stato fondamentale non sentirsi soli in questa lotta”, hanno dichiarato la mamma e i suoi familiari.

Agg. 21/11/2018
Il funerale avrà luogo venerdì alle ore 11 nella chiesa di San Pantalon.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

2 persone hanno commentato

  1. La pasticceria non ha rappresentato per me un semplice “momento dolce”, per quanto ogni cosa che vi si fa sia di altissima qualità e il personale di estrema gentilezza, ma un raffinato momento umano. Soffro perciò anch’io per la perdita di questo ragazzo che ho intravvisto più di una volta in negozio e soprattutto perché, la cara signora ancora provata per la perdita del marito ora vede scomparire pure Francesco. Mi stringo al vostro dolore con la viva speranza che persone buone e gentili come voi non hanno solo la ricompensa in questa vita per le cose buone da loro compiute ma anche nell’Al di là dove sono puntati i nostri occhi e in cui crediamo.

  2. Profondamente dispiaciuto per la tragica scomparsa del vostro caro Francesco,vi ricordo con immenso affetto e vi abbraccio forte,spero verramente che Francesco possa riposare in pace e che vi stia sempre vicino

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Chiuso profilo TikTok di donna che sfidava a soffocarsi, aveva 700mila follower

Chiuso profilo TikTok di una donna che "istigava al suicidio". Si tratta del profilo Tik Tok di una influencer con circa 700.000 follower. Il provvedimento...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, era in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
spot

Mose: perito per le cerniere da le dimissioni. “Nel 2019 abbiamo rischiato”

Clamoroso al Mose. La notizia esplode questa mattina in edicola con la Nuova Venezia. L'articolo racconta nel dettaglio una durissima lettera d'accusa inviata al Provveditore...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.