30.5 C
Venezia
sabato 19 Giugno 2021

Sarri si arrabbia alla fine, ma il Napoli è agli ottavi di Champions

HomeCalcioSarri si arrabbia alla fine, ma il Napoli è agli ottavi di Champions

Sarri si arrabbia alla fine, ma il Napoli è agli ottavi di Champions

Vittoria del Napoli che ha battuto in casa l’avversario, il Benfica, per 1 a 2. Reti di Callejon e Mertens, i portoghesi segnano il gol con Jimenez. Il Napoli ora è classificato agli ottavi di finale.

Cinque anni dopo l’ultima volta, i partenopei si qualificano in Champions come primi nel loro girone. Gli azzurri hanno regalato un’ottima partita: lucidi e concentrati hanno comandato il gioco, poi nella ripresa entra Mertens al posto di Gabbiadini e arrivano le due reti che garantiscono il passaggio del turno.

A centrocampo, oltre alla qualità di Hamsik, c’è la fisicità della coppia Allan-Diawara, che domina senza discussione. Il Benfica si trova dominato, ma la notizia che a Kiev la Dinamo ha chiuso il primo tempo avanti per 4-0 contro il Besiktas, hanno rasserenato i portoghesi.

Riassumendo però, nel primo tempo il Napoli, ha sfiorato il vantaggio in un paio di occasioni (destro di Hamsik al 21′, sinistro di Gabbiadini al 37′), però per cambiare marcia è stato necessario l’ingresso in campo di Mertens al minuto 57 al posto di Gabbiadini.

Il belga dopo 3 minuti, manda in porta Callejon, che davanti al portiere sblocca tutto con un destro dolcissimo. Poi Mertens con una serpentina si inventa lo 0-2 al 79′; nel finale arriva la rete di Jimenez (87′). Sarri non la prende bene, ma l’importante per il Napoli è essere agli ottavi di finale.

Alice Bianco

07/12/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor