5.3 C
Venezia
martedì 19 Gennaio 2021

Sardine a Venezia: “Populisti, ci avete risvegliato. Siete gli unici a dover aver paura”

Home La Protesta Sardine a Venezia: "Populisti, ci avete risvegliato. Siete gli unici a dover aver paura"
sponsor

sardine venezia
Le sardine sono sbarcate a Venezia. E lo hanno fatto in una serata poco favorevole per stare all’aperto.

sponsor

Vento, pioggia, freddo avrebbero infatti decimato i partecipanti alla manifestazione (se ne attendevano migliaia, o almeno così pareva dal tam-tam rimbalzato sui social) ma ne sono arrivati sono qualche centinaio.

commercial

Hanno attirato molti sguardi di curiosità questi giovani, molti veneziani sapevano del loro arrivo e altri se li sono trovati davanti, alla porta ferroviaria di Venezia.

Gli aderenti al movimento delle sardine si sono dati appuntamento davanti alla stazione ferroviaria di Venezia, nel piazzale di Santa Lucia, salvandosi dall’acqua alta ma non dal maltempo e dalle basse temperature.

Giovani soprattutto, ma non solo, tutti in laguna con lo stesso obiettivo: protestare contro l’attuale politica, a cui chiedono maggiore credibilità. Si definiscono antifascisti e antirazzisti, i ragazzi del movimento di protesta, anti Salvini, che cerca di porsi come argine al centrodestra.

“Cari populisti – ha detto un portavoce al microfono – la festa è finita. Perché per troppo tempo avete tirato la corda e adesso si è spezzata. Per anni avete rovesciato bugie ed odio, su noi e i nostri concittadini. Avete unito verità e menzogne, rappresentando la realtà che vi faceva più comodo. Avete approfittato della nostra buona fede, delle nostre paure e delle nostre difficoltà. Avete affogato l’umanità in un mare di slogan. Per troppo tempo avete spinto i vostri seguaci a insultare e disprezzare la vita delle persone, per troppo tempo vi abbiamo lasciato fare.

“Adesso ci avete risvegliato – ha proseguito – e siete gli unici a dover avere paura. Siamo scesi in Piazza e ci possiamo contare, e sapete cosa stiamo capendo? Che basta guardarsi attorno per scoprire che siamo tanti e molto più forti di voi”.

Le sardine si sono definiti un “popolo di persone normali” e hanno fatto anche un accenno all’emergenza dell’acqua alta. “Cerchiamo di impegnarci nel nostro lavoro – ha proseguito il giovane al microfono – nello studio, volontariato,sport e tempo libero. Mettiamo passione nell’aiutare gli altri, come e quando possiamo, come abbiamo fatto in questo mese di acqua alta specialmente a Venezia”.

“Noi non siamo l’antipolitica – ha precisato il portavoce – anzi, crediamo nella politica e nei politici con la p maiuscola”.

Infine un messaggio ai leghisti: “Cari leghisti, non c’è niente da cui ci dovete liberare, siamo noi che dobbiamo liberarci dalla vostra opprimente onnipresenza, e lo stiamo già facendo. Siamo già centinaia di migliaia e pronti a dirvi “basta”, lo faremo nelle nostre case, sulle piazze e sui social fino a farvi venire il mal di mare”

In mano cartelli del tipo “Capitan Findus non abbocca” e “Venezia non si lega”, altri a forma di pesci, e tutti sotto gli ombrelli colorati, molti arcobaleno. A un certo punto i giovani hanno acceso le luci dei telefonini tenendo le mani in alto, da risultare tante piccole fiaccole a illuminare il piazzale avvolto nell’oscurità. Più che illuminare però, volevano “colorare” la città, come hanno spiegato, ma senza colori, solo con la loro speranza che qualcosa possa cambiare nello scenario politico e nazionale.

Sono passati anche per Venezia per dire ‘no’ ad ogni simbolo politico, scegliendo gli ormai conosciuti disegni delle sardine, accompagnati dal canto di ‘Bella ciao’.

I temi, sono quelli già annunciati che sono stati ribaditi a Venezia: rispetto della Costituzione in primis e rifiuto alla politica urlata. Chiedono più rispetto delle persone, questi giovani, per dare credibilità ad una politica – hanno detto – che è alla deriva tra populismo, aggressività e rabbia.

Il nome “sardine” – hanno spiegato i ragazzi – nasce dall’idea di stare tutti stretti come sardine in una scatola, numerosi e forti, ma anche silenziosi come pesci per abbassare i toni da quella che definiscono “retorica populista”.

L’appuntamento a Venezia è stato anche l’occasione per ricordare il raduno atteso di domani a Roma.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

Covid, ultime notizie e aggiornamentiVaccino obbligatorioConcorso Letterario

sponsor

Una persona ha commentato

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Il virus torna a scuola: classi che riprendono subito fermate (due a Venezia)

La scuola è ripartita ma nella provincia di Venezia ben otto classi sono state fermate dopo la pausa natalizia. Sono quelle in cui ha...
sponsor

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...

La Milano bene trema: abusi su modelle minorenni, tre manager della moda in manette

Abusi su modelle minorenni, una vittima, "eravamo carne da macello". Anche clienti facoltosi tra gli "incontri". La più giovane è del 2004, ha solo 17...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...
commercial

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...

Mestre: all’esame di guida manda l’amico, tanto è nigeriano come lui

Mestre: all'esame di guida manda l'amico. Così un terzo si è sostituito al connazionale per sostenere l’esame teorico di guida. Ma è andata male...

Covid: Veneto, +2.076 contagi e 101 morti. Zaia: “Prolungare orari bar”

Covid in Veneto che segna un altro punto negativo statistico. Sono altri 2.076 i contagi in più con 101 morti i numeri della progressione...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.