Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
0.9C
Venezia
domenica 07 Marzo 2021
HomeSolidarietàRoberto Baggio passa il compleanno tra la gente colpita dal terremoto

Roberto Baggio passa il compleanno tra la gente colpita dal terremoto

roberto baggio nazionale italiana

Voleva esserci, parlare con la gente, stringere mani e fare foto strappando un sorriso in quelle terre che dal terremoto di agosto hanno visto versare solo lacrime. Perché non si può capire l’entità della tragedia a distanza.

Roberto Baggio il suo 50esimo compleanno lo ha voluto trascorrere così, tra Amatrice e Norcia, in mezzo a quella gente a cui il sisma ha tolto tutto, o quasi. Una visita organizzata senza clamori, l’ennesima ‘magia di un campione che si riconosce dal coraggio, dalla fantasia, ma anche dall’altruismo: “È una grande emozione essere qui, da casa, dalla tv, non si può capire questa tragedia” ha detto l’ex campione che non si è sottratto all’entusiasmo dei tifosi.

E la commozione è stata forte, sfociando nelle lacrime quando gli viene chiesto perché aveva deciso di trascorrere il giorno dei 50 anni proprio nelle zone del terremoto: “E’ successo” risponde con la voce rotta dal pianto intervistato da Rai News 24.

Un compleanno speciale insieme alla sua famiglia: “Sono voluto venire di persona con loro – ha detto Baggio – perché si rendessero conto di quello che tanta gente sta passando”. E l’accoglienza è stata calorosissima, mentre dal mondo dello sport piovevano gli auguri per il traguardo tondo raggiunto dall’ex Pallone d’oro: prima tappa nella cittadina laziale, tra le più colpite dal sisma e la visita nel container che ospita l’ufficio del sindaco, Sergio Pirozzi. “Resteremo in contatto e cercheremo di fare qualcosa di concreto” le parole dell’ex
pallone d’oro dopo il passaggio dal primo cittadino della località reatina. Poi il pranzo nella struttura della Protezione civile insieme a molti cittadini e ai volontari dove si festeggiava il Carnevale.

L’incontro poi con i più giovani, i ragazzi di Amatrice che hanno fatto festa insieme al grande campione. Il giorno speciale si è conclusa a Norcia, dove Baggio in serata ha spento le candeline. Dal comune umbro, che mostra i segni della devastazione del sisma, è stata organizzata una cerimonia con tanto di torta proprio per festeggiare Roberto Baggio.

“E’ un bel traguardo – sorride – bisogna sempre avere lo spirito per andare avanti, che la vita impone sempre sfide per tutti”. “La mia speranza è che i giovani possano cogliere questa sfida per creare qualcosa di positivo nella loro vita – ha aggiunto – tutti affrontano difficoltà e problemi nella propria vita. Io credo che la differenza la faccia l’atteggiamento nell’affrontarli. Se ti lasci andare perdi un’occasione. La gente qui è ammirevole, umile e vive per le cose semplici”.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

ZENO di Lorella Del Gesso [concorso letterario]

Il mio nome è Zeno, la mia età cinque anni. Vivo con Eleonora, che è la mia mamma, e Alan, il suo compagno, con cui...

Normative anti Covid ignorate: due negozi chiusi a Mestre

Le normative anti Covid in qualche occasione paiono diventate obsolete, invece continuano i controlli anche della Polizia locale di Venezia. Controlli nei quali sono incappati...

Draghi tra due fuochi: terza ondata contro pressing per riaperture

Mario Draghi tra due fuochi: da una parte la consapevolezza che sta crescendo la variante inglese, dall'altra è sotto pressing per le riaperture. Le...
spot

Moderna ha vaccino contro varianti: si apre nuova speranza

Vaccini, Moderna sarebbe in dirittura d'arrivo con il vaccino contro variante sudafricana. Moderna ha consegnato delle dosi del suo candidato vaccino, mRNA-1273.351, specifico contro...

Zaia: «Spero il presidente Draghi ci aiuti a rimpinguare le scorte di vaccini»

Oltre 250 mila vaccinazioni fatte in Veneto. Oltre 7 milioni di tamponi fatti in regione da inizio pandemia; nelle ultime 24 ore sono stati...

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E’ la seconda volta in 3 giorni

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E' la seconda volta in 3 giorni che intervengono i vigili del fuoco nel ristorante cinese "Il...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Mose, Spitz: su quota sollevamento decide Venezia. Presto la manutenzione provvisoria

Mose, Spitz: su quota sollevamento decide Venezia. Sull'opera che difende Venezia dall'acqua alta "il tema del futuro è lavorare a un progetto di gestione che...

Boom venditori contratti porta a porta in Veneto: attenzione alle truffe

In Veneto è vero e proprio boom di venditori porta a porta che mettono in atto pratiche aggressive o scorrette per convincere...

Inaugurato Anno Accademico Ca’ Foscari di Venezia

"Ca' Foscari ha una sua vocazione nell'ambito dello studio e ricerca, della nuova economia, della capacità di essere un'università molto internazionalizzata. A Ca' Foscari...
spot

Coronavirus Venezia, numeri tornano oltre 100 nuovi casi in 24 ore

Coronavirus a Venezia e provincia che si mantiene in una situazione stazionaria nonostante il leggero aumento dei 'nuovi casi' dopo la tendenza positiva degli...

“Io non voglio vaccinarmi, cosa posso fare se mi obbligano?”. I consigli dell’avvocato

"Io non voglio vaccinarmi, ma al lavoro me lo impongono, posso essere licenziato?". "Mi hanno informato che dovrò vaccinarmi al lavoro, posso rifiutarmi?". Domande sempre...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente...