Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
11.1C
Venezia
domenica 28 Febbraio 2021

SEGNALAZIONI

HomeHellas VeronaRivincita dell’Hellas Verona sul Milan, 3-0 al Bentegodi

Rivincita dell’Hellas Verona sul Milan, 3-0 al Bentegodi

Un anno di purgatorio e l’Hellas Verona che torna in serie A

L’Hellas Verona si prende la rivincita sul Milan dopo la brutta sconfitta subita in Coppa Italia per mano proprio dei rossoneri, finita con lo stesso risultato di oggi ma a parti inverse. Tre punti ottimi per il Verona che punta alla salvezza e fa vedere buone cose in una gara in cui ha affrontato sì una squadra in crisi di risultati ma che comunque resta superiore sul piano tecnico. Pecchia prepara bene la fase difensiva dei suoi e la squadra riparte sempre bene in contropiede sfruttando i buchi lasciati dietro dai rossoneri. Ancora la fatal Verona a condannare il Milan.

Gattuso conferma molti dei titolari di Coppa e inserisce solo Borini e Kalinic per Cutrone e André Silva, mentre Pecchia cambia molti degli effettivi, schierando Cerci, Caracciolo, Caceres, Ferrari e Valoti. Parte meglio la squadra ospite, cercando di costruire azioni in verticale passando sempre o quasi dai piedi di Suso, anche oggi uno dei più ispirati. Ci prova subito Calabria, poi anche Kalinic ma entrambi trovano Nicolas a proteggere la porta. Il Verona va in vantaggio su calcio d’angolo, con Caracciolo che anticipa di testa Borini. Suso si divora un gol su contropiede, non riuscendo per due volte a superare Nicolas e Herteaux.

Nel secondo tempo Kalinic sciupa un’altra palla gol davanti a Nicolas. Gattuso prova a ribaltare il risultato con l’ingresso di Cutrone e di André Silva, ma il Milan si scopre troppo e concede molti spazi ai veneti. Al 55’ un gol di Kean porta il Verona sul 2-0 su assist in mezzo di Bessa, subentrato. Sempre Bessa trova la rete del 3-0 dopo una discesa di Romulo sulla fascia destra. Nel finale di partita il Milan non ci prova nemmeno più, nonostante i continui incitamenti di Gattuso.

Continua il periodo nero per il Milan, che non riesce a dare continuità ai risultati e per l’ennesima volta in stagione non riesce a fare punti da una situazione di svantaggio. Persa un’altra occasione per accorciare sulla Samp che ha perso con il Sassuolo, sembra sempre più compromessa la stagione. Serve cambiare qualcosa per sperare nell’Europa League, unico apparente spiraglio per accedere alla Champions League.

Hellas ancora in zona retrocessione ma guadagna tre ottimi punti contro una big che potrebbero fare la differenza alla fine. Una buona iniezione di fiducia per i ragazzi di Pecchia e un regalo di Natale anticipato per i tifosi veronesi, che quest’anno non hanno avuto molte occasioni per festeggiare.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Mose: perito per le cerniere da le dimissioni. “Nel 2019 abbiamo rischiato”

Clamoroso al Mose. La notizia esplode questa mattina in edicola con la Nuova Venezia. L'articolo racconta nel dettaglio una durissima lettera d'accusa inviata al Provveditore...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.