mercoledì 26 Gennaio 2022
2.1 C
Venezia

Regata Storica di Venezia 2017: grande festa per la premiazione

HomeVenezia storicaRegata Storica di Venezia 2017: grande festa per la premiazione

Regata Storica 2017: cerimonia finale di premiazione all’Arsenale Nord. Una grande festa delle voga tra premi e musica.

Regata Storica di Venezia 2017: grande festa per la premiazione

La pioggia di domenica mattina non ha trattenuto gli appassionati della voga alla veneta dal partecipare numerosi alla grande festa per le premiazioni della Regata Storica che si è svolta all’Arsenale Nord.

Oltre 400 persone tra atleti, famigliari e rappresentanti delle associazioni remiere hanno partecipato alla cerimonia di premiazione, ospitata presso la Tesa 93, alla presenza della Vice Sindaco Luciana Colle, della Presidente del Consiglio Comunale Ermelinda Damiano e del Consigliere Delegato alla Tutela della Tradizioni Giovanni Giusto, insieme ad alcuni consiglieri del Coordinamento delle Remiere.

Moltissimi gli atleti presenti, dai più piccoli ai campioni del remo, per testimoniare la vitalità di uno sport e di una tradizione tra le più importanti per Venezia.

Sulle note dell’Orchestra Popolare Veneziana, diretta dal maestro Stefano Soffiato, i presentatori Monica Zuccon e Salvatore Esposito hanno chiamato sul palco tutti i partecipanti, categoria per categoria: primi tra tutti, i ‘piccoli della categoria maciarele Junior e Senior e delle Schie. A seguire i giovanissimi su pupparini a due remi.

I quattro bandierati di questa categoria, oltre ad essere premiati con un buono spesa ciascuno da Coop Alleanza 3.0, e con un premio da La Nuova Venezia per il passaggio al traguardo speciale dell’Accademia e uno da Il Gazzettino per il passaggio speciale di Rialto, hanno ricevuto, dalle mani di Fabrizio D’Oria, Direttore Comunicazione & Eventi di Vela Spa, il tradizionale premio di Vela Spa per un importo di euro 10.000 per l’acquisto di forcole e remi.

Successivamente, sono stati chiamati sul palco gli equipaggi delle caorline a sei remi il cui primo classificato ha ricevuto un premio da La Nuova Venezia per il passaggio al traguardo speciale dell’Accademia e uno da Il Gazzettino per il passaggio speciale di Rialto. Poi è stata la volta di tutti gli equipaggi delle donne su mascarete a due remi.

Le 4 bandierate sono state premiate con un buono spesa ciascuna da Coop Alleanza 3.0, e con un premio da La Nuova Venezia per il passaggio al traguardo speciale dell’Accademia e uno da Il Gazzettino per il passaggio speciale di Rialto. Infine, gli equipaggi dei gondolini a due remi.

All’equipaggio 4° classificato sono stati offerti, come da tradizione, i maialini in vetro di Murano offerti dal Consorzio Promovetro in collaborazione con Vela Spa. A tutti i bandierati invece il premio in buoni spesa da Coop Alleanza 3.0, oltre al premio da La Nuova Venezia per il passaggio al traguardo speciale dell’Accademia e al premio da Il Gazzettino per il passaggio speciale di Rialto.

Infine, destinato a tutti gli equipaggi, è stato consegnato quest’anno il premio integrativo pari a euro 32.000 di Vela Spa, frutto della raccolta sponsor, e consegnato da Fabrizio D’Oria per Vela, quale riconoscimento speciale per l’impegno e la dedizione che gli atleti locali dedicano alla voga alla veneta, permettendo che questa tradizione rimanga viva anche tra le generazioni future.
Il premio integrativo si aggiunge alle numerose premiazioni speciali, coordinate da Vela Spa, di premi in natura per un valore totale di euro 100.000.

(foto: Premio Vela Spa da sinistra, Giovanni Giusto, Gloria Rogliani, Fabrizio D’Oria, Gaetano Bregantin)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“Se John Malkovich non può entrare in albergo senza Pass, com’è entrato in Italia?”. Lettere

Buongiorno ho letto la notizia, oramai su tutti i quotidiani, in merito al blocco dell'ospitalità a Malkovich perché sprovvisto di green pass; ineccepibile e coraggioso comportamento della direzione ma mi chiedo come è entrato in Italia?? Sicuramente con un aereo...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

Con l’addio alle Suore Imeldine la mia Salizada San Canciano non esiste più

(Seguito dell'articolo "La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più") L’uscita da scuola. La fine delle lezioni, come l’inizio, era un altro rito. Si correva fuori, in un Campo San Canciano affollato di genitori, cercando con...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...

Venezia, gondoliere aggredito da turista perchè lo ha fatto scendere dalla gondola [video]

Venezia, gli anni passano ma le cose non cambiano. La cultura del turista che è convinto di entrare in una città finta, dove tutto è permesso perché "paga", non migliora. Anzi. L'ultimo episodio a dimostrazione di ciò ci è giunto in redazione...

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

Santa Margherita (Venezia) e degrado: i residenti reagiscono

Degrado notturno in Campo santa Margherita: i residenti reagiscono. La pandemia l’aveva rimossa quella sgradevolezza di sapere e vedere un campo vivo, abitato dai residenti, amato per la sua solarità conviviale, trasformarsi nella notte in un deposito di rifiuti, di bottiglie e...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...