mercoledì 26 Gennaio 2022
2.1 C
Venezia

Reddito di cittadinanza e pensione, Isee entro il 30 gennaio. A Venezia più pensionati beneficiari del Veneto

HomepensioniReddito di cittadinanza e pensione, Isee entro il 30 gennaio. A Venezia più pensionati beneficiari del Veneto

anziani case riposo vecchiaia
Reddito e pensione di cittadinanza, c’è la corsa contro il tempo per 7mila veneti. Entro il 30 gennaio è infatti obbligatorio ripresentare l’Isee per mantenere il diritto.
Lo comunica con una nota la Fnp Cisl pensionati Veneto.

Per mantenere nel 2020 il diritto a Reddito e Pensione di cittadinanza, è necessario presentare il modello Isee con la propria posizione aggiornata entro il 30 gennaio.

Questo interessa in generale 31.382 nuclei famigliari veneti, di cui 6.669 beneficiari di Pensione di cittadinanza.

La legge, infatti, vincola il mantenimento di questo sussidio alla presentazione annuale dell’Isee ma, siccome dall’Inps non arriva alcuna comunicazione diretta ai beneficiari, questa scadenza rischia di venire dimenticata. Soprattutto se per la domanda iniziale non ci si era rivolti a un Caf, questi sì impegnati in questi giorni a chiamare i loro assistiti.

«Come sindacato, la pensione di cittadinanza non ci ha mai entusiasmato. Vi sono troppi paletti per percepirla, la conseguenza è che solo il 2,7% dei pensionati incapienti veneti ne ha diritto. Ricordiamo, infatti, che quelli sotto i 7.500 euro di reddito da pensione sono in regione quasi 270mila. Tuttavia sarebbe drammatico se la perdessero anche quei pochi che ne beneficiano», commenta Vanna Giantin, segretaria generale Fnp Veneto. Anche perché, in caso di decadenza, i tempi tecnici per ripristinarla sono tali per cui si crea un vuoto di almeno un mese. «Quello che serve ai pensionati è una riforma fiscale vera, strutturale e nel segno nell’equità. I provvedimenti di questi giorni sul cuneo fiscale riguardano lavoratori dipendenti e le loro famiglie, escludendo i pensionati», considera ancora Giantin.

VENEZIA E’ LA PROVINCIA CON PIU’ BENEFICIARI
In Veneto sono 6.669 i nuclei famigliari interessati dalla Pensione di cittadinanza, per un totale di 7.275 pensionati: la provincia dove ci sono più beneficiari è Venezia (1.644 nuclei famigliari, corrispondenti a 1.793 persone), che è anche quella dove gli assegni sono più bassi con un importo medio mensile per nucleo di 181,03 euro. Belluno è la provincia con meno beneficiari (189 nuclei famigliari corrispondenti a 218 persone) con un importo medio di 189,73 euro, mentre quella con il sussidio medio più alto è Vicenza (196,48 euro). In media, in Veneto la Pensione di cittadinanza è di 188,94 euro al mese.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Rapina in villa sul Terraglio pistole in pugno, minacciata bambina

Rapina odiosa a Mogliano, domenica sera. Sono circa le 19 e 30, quando quattro malviventi con passamontagna in faccia, irrompono nella villa sul Terraglio con le pistole in mano. Immobilizzano il proprietario, il petroliere Giancarlo Miotto di 79 anni, la moglie, e non...

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.

“Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”. Lettere

"Venezia diventerà un museo a cielo aperto fatevene una ragione" inizia così il parere di un lettore che poi dà "la colpa" proprio ai residenti

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

Quando la città è troppo affollata di visitatori: “Venezia la si vuole piena di turisti”. Lettere

In risposta alla lettera: "A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani". Venezia la si vuole piena di turisti !!! Questo e’ il business. Dai ragazzi, guardatevi negli occhi. Io a Venezia ci vivo da non Veneziano: le...

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...